Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Ristrutturazioni in estate: i migliori mutui per il restyling di casa

Non sono pochi coloro che utilizzano il periodo estivo per cambiare volto alle proprie quattro mura. Ristrutturare casa richiede tempo, sacrifici e anche una certa disponibilità economica. Per far fronte alle tante spese si può ricorrere ad un finanziamento.

26/08/2020 in MutuiOnline informa

Chi doveva effettuare i lavori di ristrutturazione in casa durante la scorsa primavera è stato bloccato dall’emergenza coronavirus e dal conseguente lockdown imposto dal governo per rallentare i contagi. In tanti, infatti, si sono ritrovati nel mese estivo ad avviare interventi di manutenzione tra le proprie quattro mura.

Per ristrutturare casa, molto spesso, si richiede un finanziamento, in modo da far fronte al costo dei lavori. Con MutuiOnline.it è possibile individuare la soluzione più adatta attraverso il confronto dei migliori mutui ristrutturazione del giorno. E se le simulazioni non rispondono alle rispettive necessità, si può sempre procedere con un preventivo mutuo ristrutturazione.

I migliori mutui ristrutturazione a tasso fisso e variabile

Facciamo una simulazione di mutuo ristrutturazione a tasso fisso e supponiamo che a farne richiesta sia un impiegato di 35 anni, residente a Milano, che percepisce un reddito di 2.600 euro mensili. Ipotizziamo, inoltre, che l’importo del mutuo sia pari a 50.000 euro, il valore dell’immobile a 100.000 euro e la durata del mutuo a 20 anni. La rilevazione è stata effettuata nella giornata del 26 agosto.

La soluzione più conveniente è Mutuo Base di Crédit Agricole Italia con una rata mensile di 218,97 euro (Tan 0,50% e Taeg 0,79%). Tanti i vantaggi per chi sceglie questo prodotto: dalla polizza casa gratuita al tasso promozionale con la sottoscrizione della polizza vita. Inoltre l’erogazione è immediata alla stipula.

A richiedere questo mutuo possono essere tutti i privati che alla scadenza abbiano un’età massima di 75 anni. In caso di mutuo cointestato, uno de due cointestati non deve superare il limite di età. Il massimo importo finanziabile è pari al 60% del valore dell’immobile, calcolato come il valore minore tra il valore di mercato certificato dalla perizia del bene offerto in garanzia e il prezzo indicato nell’atto di acquisto, con un massimo di 500.000 euro.

Le spese di istruttoria ammontano a 500 euro; quelle di perizia a 201,30 euro. Va sottoscritta obbligatoriamente l'assicurazione incendio e scoppio. L’assicurazione deve essere contratta preventivamente all'erogazione del finanziamento.

A piazzarsi in seconda posizione c’è MigliorCasa 50 Fisso di Banca Carige con una rata mensile di 218,97 euro (Tan 0,50% e Taeg 0,83%). Previste condizioni esclusive con MutuiOnline.it. Questa tipologia di mutuo può essere richiesta da tutti i consumatori che alla scadenza non devono aver superato il 75esimo anno di età.

L’importo massimo concedibile sarà pari al 50% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile cauzionale. L’effettiva erogazione del mutuo avviene nel momento della certificazione da parte del notaio dell’avvenuta iscrizione ipotecaria.

Passiamo ora a una simulazione di mutuo ristrutturazione a tasso variabile. Immaginiamo che il richiedente sia un impiegato di 35 anni, residente a Milano, con un reddito di 2.600 euro mensili. Supponiamo che l’importo del mutuo sia pari a 50.000 euro, il valore dell’immobile a 100.000 euro e la durata del mutuo sia di 20 anni.

Il miglior mutuo ristrutturazione è Mutuo Unicredit Tasso Variabile con una rata mensile di 214,80 euro (Tan 0,31% e Taeg 0,53%). Le spese di istruttoria ammontano a 500 euro, quelle di perizia a 250 euro. Gratuite le spese periodiche (gestione pratica e incasso rata).

Il mutuo si rivolge a tutti coloro che agiscono per scopi personali ed estranei all’attività professionale, imprenditoriale o artigianale svolta. I richiedenti, alla scadenza del mutuo, non devono aver superato gli 80 anni.

Il massimo importo finanziabile è entro il 50% del valore attuale dell’immobile offerto in garanzia e comunque non superiore all’80% dell’importo dei lavori da effettuare. Va preso in considerazione anche l’eventuale ammontare del debito residuo in presenza di ipoteca di 1° grado già iscritta dalla banca sull’immobile oggetto di ristrutturazione.

Per le domande di mutuo, con pratica presentata in filiale entro 30 giorni dalla data del preventivo richiesto a MutuiOnline.it, saranno applicate condizioni promozionali.

Le condizioni previste per il tasso variabile - Loan to value 0-50%:

  • durata <10 anni: spread 0,65%
  • durata 11-20 anni: spread 0,80%

Viene richiesta una copertura incendio/scoppio obbligatoria sull’immobile oggetto di garanzia ipotecaria. Il cliente può scegliere di avvalersi della polizza presentata dalla banca o scegliere in alternativa una polizza di una compagnia assicuratrice esterna.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

mutuo ristrutturazione ristrutturazione casa migliori mutui ristrutturazione

Articoli correlati