Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

I migliori mutui green di aprile 2023

Con un mutuo green si ottengono condizioni contrattuali vantaggiose e, oltre a risparmiare sui costi del mutuo, si abbattono i consumi domestici. Il maggior numero di richieste di finanziamenti verdi arriva dal Nord Italia. La durata media è di 27 anni e si opta maggiormente per il tasso fisso.

18/04/2023
mutuionline.it offerte di mutuo green
I migliori mutui green di aprile 2023

Sono ormai sempre più ricercati in Italia. I mutui green sono in aumento, complice l’attenzione per la sostenibilità ambientale. A dominare la classifica per il maggior numero di richieste sono le regioni del Nord Italia. A seguire il Centro Italia; in terza posizione si posiziona il Sud. Fanalino di coda le isole.

Si fa ricorso a questo finanziamento per acquistare immobili ad alta efficienza energetica, dalla classe B in su, o per la riqualificazione di case più vetuste. I mutuatari godono di condizioni contrattuali vantaggiose e, oltre a risparmiare sui costi del mutuo, abbattono anche i consumi domestici.

Secondo l’ultimo Osservatorio Mutui di MutuiOnline.it il richiedente ha in media 37 anni ed è un dipendente a tempo indeterminato. Più bassa la percentuale di richiedenti che hanno un lavoro autonomo. Richiedere un mutuo green non comporta procedure differenti rispetto a quelle di un mutuo tradizionale. La banca, oltre ai documenti anagrafici e reddituali, chiede però anche l’Attestato di prestazione energetica (APE). Secondo l'Osservatorio Mutui, durante il primo trimestre 2023, i mutui verdi erogati dalle banche hanno rappresentato il 4,6% del campione esaminato. Nell’81 per cento dei casi le richieste sono state indirizzate verso mutui green a tasso fisso, mentre nel 16,2% dei casi verso mutui green a tasso variabile. La durata media per questi tipi di finanziamenti è pari a 27 anni.

Scopri la convenienza dei mutui green fai subito un preventivo

Mutui verdi: le offerte delle banche ad aprile 2023

Scopriamo su MutuiOnline.it quali sono i migliori mutui green per l’acquisto di prima casa. Ipotizziamo che il mutuo abbia un tasso variabile e una durata di 25 anni. Il richiedente è un 35enne di Milano; l’importo del mutuo è di 160.000 euro e il valore dell’immobile è pari a 230.000 euro. Ecco le quattro proposte più vantaggiose del 18 aprile:

  • Mutuo Arancio a Tasso Variabile ING
  • Mutuo a Tasso Variabile BPER Banca
  • Mutuo Variabile Green-Acquisto Webank
  • Mutuo Acquisto Promo a Tasso Variabile-Green Banco BPM
Migliori mutui mutuo green acquisto 1ª casa: simulazione a tasso variabile, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 160.000 euro, valore immobile € 230.000 euro, durata mutuo 25 anni. Rilevazione del 02/03/2024 ore 09:00.
Rata mensile
€ 916,80
BPER BANCA
MUTUO A TASSO VARIABILE VANTAGGIO OPZIONE GREEN
TAN: 4,80%
Spese iniziali: Istruttoria: € 944,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 5,04% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 916,80 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Condizioni esclusive online
Rata mensile
€ 937,12
WEBANK
MUTUO VARIABILE GREEN - ACQUISTO
TAN: 5,02%
Spese iniziali: Istruttoria: € 500,00 Perizia: € 0,00
TAEG: 5,19% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 937,12 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Uno specialista mutui dedicato
  • Perizia gratuita
  • Assicurazione casa gratuita

ING propone Mutuo Arancio a Tasso Variabile con prima rata pari a 781,22 euro (Tasso variabile 3,38% e Taeg 3,53%). Chi opta per questo finanziamento green ottiene gratuitamente l’assicurazione casa. Previsto inoltre uno sconto extra dello 0,10% per classe energetica A o B e Spread -0,20 per addebito su C\C ING. Il finanziamento si rivolge a tutti coloro che alla scadenza del mutuo non abbiano più di 80 anni. La percentuale massima di finanziabilità è pari al 90% del valore dell'immobile ipotecato, per un importo minimo di € 50.000 e fino ad un massimo € 2.000.000. Le spese di istruttoria ammontano a 950 euro, mentre quelle di perizia a 300 euro.

Tra i mutui green più vantaggiosi di aprile c’è anche Mutuo a Tasso Variabile di BPER Banca. La rata mensile è pari a 809,60 euro (Tasso variabile 3,60% e Taeg 3,79%). I richiedenti sono persone fisiche che alla scadenza del mutuo non abbiano più di 75 anni. L’importo massimo finanziabile è pari all’80% del minore tra il costo effettivamente pagato in sede di acquisto e il valore stimato dell’immobile oggetto di garanzia.

Mutuo Variabile Green-Acquisto di Webank presenta una rata mensile di 855,09 euro (Tasso variabile 4,12% e Taeg 4,25%). I clienti possono contare su perizia e assicurazione casa gratuita. Inoltre, a loro disposizione vi sarà uno specialista mutui dedicato. Il mutuo verde di Webank è destinato a tutte le persone fisiche residenti in Italia da almeno 3 anni: l’età massima all’avvio deve essere di 60 anni, mentre alla scadenza di 80 anni. L’importo minimo finanziabile è pari a 50.000, quello massimo a 1.000.000 euro.

Banco BPM propone Mutuo Acquisto Promo a Tasso Variabile-Green con rata mensile di 855,09 euro (Tasso variabile 4,12% e Taeg 4,37%). Il prodotto è riservato a privati che non abbiano superato 80 anni alla scadenza del contratto. In caso di più soggetti interessati, si considera l'età di quello con reddito più elevato. L’immobile offerto in garanzia deve essere assicurato, a cura del richiedente, contro i rischi di incendio, fulmine, scoppio e caduta di aeromobile per un importo pari al valore di ricostruzione a nuovo indicato in perizia. Il cliente può acquistare la copertura assicurativa presso una delle compagnie assicurative operative sul mercato, con vincolo di polizza a favore della banca, o direttamente presso la banca. L'erogazione avverrà all'iscrizione dell'ipoteca salvo erogazione contestuale alla stipula, a discrezione della filiale.

Le offerte di mutuo green più convenienti di oggi:

Migliori mutui mutuo green acquisto 1ª casa: simulazione a tasso variabile, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 160.000 euro, valore immobile € 230.000 euro, durata mutuo 25 anni. Rilevazione del 02/03/2024 ore 09:00.
Banca Tasso Rata Taeg
BPER Banca 4,80% € 916,80 5,04%
Webank 5,02% € 937,12 5,19%
A cura di: Tiziana Casciaro

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 3 voti)

Articoli correlati