Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Salone del Mobile: Milano riferimento internazionale per il settore dell'arredo

In occasione del Salone del Mobile di Milano, l'arredo e il design tornano ad essere protagonisti a livello internazionale. Oggi chi ha intenzione di ristrutturare casa e di stare al passo con i tempi, può realizzare i suoi progetti, dilazionando la spesa con un mutuo ristrutturazione.

18/04/2023
vista città di milano
Salone del Mobile di Milano

Milano è ancora una volta un palcoscenico di rilievo internazionale. Dal 18 al 23 aprile, presso Fiera Milano Rho, si svolge la 61esima edizione del Salone del Mobile. Ma quest’anno il format è diverso grazie al suo contenuto multidisciplinare.

Tre le novità più importanti di questa edizione:

  1. un unico livello espositivo;
  2. il nuovo layout di Euroluce, Salone Internazionale dell’Illuminazione;
  3. la componente culturale che permetterà ai visitatori di spaziare dall’architettura all’arte con mostre, talk, workshop, installazioni.

I numeri delle manifestazioni di quest’anno sono sbalorditivi: 1.962 espositori, di cui oltre 550 giovani talenti under 35 e 27 scuole di design. Il Salone crea mondi − il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Workplace3.0, S.Project, Euroluce, il SaloneSatellite −, gestisce distribuzione e layout su un unico livello e permette ai visitatori di immergersi in un’esplorazione entusiasmante e indimenticabile.

Anche l’edizione 2023 del Salone del Mobile.Milano pone al centro dell’attenzione il tema della sostenibilità ambientale: è stato intrapreso, infatti, il percorso per conseguire la certificazione ISO 20121. Sono state messe in campo procedure per trovare fornitori di materiali riciclati, riciclabili o riutilizzabili per la realizzazione delle parti comuni e si sta lavorando per rigenerare le risorse consumate e assorbire i rifiuti prodotti. Già dal 2022 il Salone del Mobile.Milano ha aderito al Global Compact delle Nazioni Unite.

Si rinnova, inoltre, anche per questa edizione il Progetto Accoglienza, frutto della collaborazione con il Comune di Milano, Fondazione Fiera e le principali scuole di design della città – NABA, Nuova Accademia delle Belle Arti, IED Istituto Europeo di Design, Scuola del Design/Politecnico di Milano e Domus Academy. Sono state predisposte postazioni di benvenuto dislocate nei punti nevralgici della città meneghina: in prima linea centinaia di studenti che forniranno al pubblico indicazioni sulla mobilità in città, sulla fiera e anche sugli eventi principali che si svolgeranno a Milano in questa settimana.

Confronta le offerte di mutuo casa e risparmia fai subito un preventivo

Mutui ristrutturazione: le offerte di aprile 2023

Arredo e progettualità sono oggi gli argomenti più caldi. Chi ha intenzione di ristrutturare casa e di richiedere un finanziamento per affrontare i costi dei lavori, può far ricorso a un mutuo ristrutturazione. La documentazione richiesta dalla banca varia a seconda che si tratti di opere di manutenzione ordinaria, straordinaria o di grandi opere che prevedono ad esempio l’ampliamento dei locali.

Calcoliamo il costo di un mutuo ristrutturazione a tasso fisso su MutuiOnline.it, ipotizzando di richiedere una somma di 100mila euro, LTV 50%, durata 20 anni. Il richiedente risiede a Milano. Queste le migliori offerte del 18 aprile:

  • Mutuo Credit Agricole
  • Mutuo a Tasso Fisso BPER Banca
  • Mutuo CasaPiù BCC Milano

Al primo posto c’è Mutuo Credit Agricole di Crédit Agricole Italia con rata mensile di 554,10 euro (Tasso fisso 2,99% e Taeg 3,27%). Questo finanziamento è rivolto a chi vuole realizzare interventi di miglioramento al proprio immobile, sia all’interno che all’esterno. Non c’è un importo minimo finanziabile, mentre l’erogazione può arrivare fino a massimo il 60% del valore dell’immobile da ristrutturare. La durata del mutuo richiesto con finalità ristrutturazione è esattamente la stessa del finanziamento per acquisto: dai 5 ai 30 anni. I clienti ricevono uno sconto extra dello 0,10% in caso di immobili con classe energetica A o B.

Mutuo a Tasso Fisso è il mutuo ristrutturazione di BPER Banca. La rata mensile ammonta a 583,05 euro (Tasso fisso 3,56% e Taeg 3,80%). La banca finanzia fino all’80% dei costi previsti per la ristrutturazione, come risultanti da relazione del perito incaricato dalla banca e, in ogni caso, non superiore all’80% del valore di stima dell'immobile a lavori ultimati. Il finanziamento si rivolge a persone fisiche che alla scadenza del mutuo non abbiano più di 75 anni. L’importo minimo finanziabile è pari a 40.000 euro.

Tra i migliori mutui ristrutturazione di aprile 2023 c’è anche Mutuo CasaPiù di BCC Milano con rata mensile di 582,53 euro (Tasso fisso 3,55% e Taeg 3,84%). Il finanziamento è destinato a persone fisiche residenti e acquistanti nel territorio di competenza della banca. L’età massima del contraente non può essere superiore a 80 anni alla data di scadenza del piano di ammortamento. L’importo massimo finanziabile è pari all’80% calcolato sul minor valore tra prezzo e perizia per un importo non superiore a 400.000 euro.

Migliori mutui ristrutturazione: simulazione a tasso fisso, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 50.000 euro, valore immobile € 100.000 euro, durata mutuo 20 anni. Rilevazione del 23/02/2024 ore 09:00.
Rata mensile
€ 274,80
CRÉDIT AGRICOLE ITALIA
MUTUO CREDIT AGRICOLE GREENBACK
TAN: 2,90%
Spese iniziali: Istruttoria: € 1.000,00 Perizia: € 0,00
TAEG: 3,44% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 274,80 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Spese istruttoria azzerate immobili classe A,B,C
  • Extra sconto 0,10% per riqualificazione energetica
  • Partecipi all’operazione a premi Scelte di Valore
Rata mensile
€ 283,60
BPER BANCA
MUTUO A TASSO FISSO
TAN: 3,25%
Spese iniziali: Istruttoria: € 698,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 3,62% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 283,60 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Condizioni esclusive online
  • Extra sconto 0,10% per classe energetica A o B
A cura di: Tiziana Casciaro

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 3 voti)

Articoli correlati