Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Case green alternativa al Superbonus 110%: ecco perché

Stop all’agevolazione 110% e 90% per la riqualificazione energetica. Parte quella delle case green, con le nuove regole Ue alle porte. Federesco: ci sono 10 milioni di immobili da ristrutturare in Italia. Per finanziare i lavori, comprare casa o una surroga, i più convenienti sono i mutui green.

01/02/2024
riqualifica energetica degli edifici
La direttiva Case green può incentivare il risparmio energetico

Nessun nuovo rinvio, la linea del rigore dei conti pubblici ha vinto. Il Governo ha chiuso definitivamente la stagione del Superbonus 110% e 90%, dicendo no anche alla soluzione dei Sal (stati avanzamento lavori) straordinari. Nel 2024 l’agevolazione scende al 70% e si applica solo per gli interventi sui condomini.

Ma per un’era che si chiude, un’altra è pronta ad aprirsi: nei prossimi mesi decollerà la direttiva "Case green”. Dopo l’accordo raggiunto dal trilogo delle istituzioni europee a dicembre, le nuove regole sull’efficientamento energetico degli immobili in Europa hanno fatto un altro passo avanti: la commissione Itre (Industria, ricerca ed energia) del Parlamento europeo ha approvato il testo della nuova normativa. Adesso toccherà all’aula di Strasburgo (in seduta plenaria) dare il via libera finale alla direttiva “Case green”.

Superbonus rimpiazzato dai lavori per le case green

Aspettando l’ok definitivo del Parlamento europeo, sulla direttiva “Case green” salgono le attese. Per Federesco, l’associazione delle energy service company, è un’opportunità per “superare i limiti del Superbonus”. Di più: “Rappresenta per il Paese una grande opportunità se affrontata correttamente”.

Infatti, applicando le nuove regole sull’efficientamento energetico, spiegano da Federesco, “entro il 2030 potremmo ristrutturare quasi 10 milioni di edifici, creando circa 400.000 nuovi posti di lavoro verdi nel settore dell’edilizia e giocando un ruolo chiave nel contrasto al cambiamento climatico”. Dunque, per i lavori di ristrutturazione “un’alternativa al Superbonus esiste, è solida e rafforzerebbe le aziende italiane”, aggiunge Claudio Ferrari, presidente di Federesco.

Non solo occorre costruire nuovi edifici più ecosostenibili, ma è necessario anche ristrutturare quelli esistenti per renderli più rispettosi del clima. Milioni di interventi di riqualificazione energetica che potrebbero essere un volano per il settore delle costruzioni e per l’indotto.

Scopri la convenienza dei mutui green fai subito un preventivo

Priorità per gli edifici con classe energetica più bassa

Intervenendo durante il recente convegno “Green building europeo: le opportunità per il settore delle Energy service company (Esco)”, Giovanni Puglisi della divisione sistemi, progetti e servizi per l’efficienza energetica dell’Enea, ha sottolineato la necessità di iniziare “a intervenire su edifici che hanno la classe energetica più bassa”. Occorre fare una diagnosi energetica dell’edificio: l’utente finale, ha spiegato ancora Puglisi, “deve capire che si deve intervenire non solo per rispettare le norme europee, ma perché è importante dare valore all’energia, quindi che non bisogna sprecare”.

Mutui green doppio vantaggio: convenienza e sostenibilità

Per quanto l’efficientamento energetico della propria abitazione sia sempre più una priorità per gli italiani, la riqualificazione green di una casa richiede uno sforzo notevole in termini di tempi e costi. E i vantaggi sono visibili solo nel lungo periodo.

Per chi sia alla ricerca di un mutuo ristrutturazione, un valido strumento è il comparatore di MutuiOnline.it, il quale mette a confronto le migliori alternative attualmente disponibili sul mercato per risparmiare sulla rata mensile.

Sempre per chi stia cercando la convenienza, una soluzione vantaggiosa è un mutuo green destinato alle case in classe energetica A e B. Un’opzione sia per una nuova apertura, sia per una surroga del mutuo in corso al fine di cambiare gratuitamente le condizioni (per esempio passando da un tasso variabile a un tasso fisso) per abbassare la rata mensile del mutuo.

Oltre al tool digitale e gratuito di MutuiOnline.it, per la scelta del miglior mutuo è possibile avvalersi anche del servizio di assistenza telefonica gratuita e senza impegno, chiamando il numero verde 800 99 99 95.

I migliori mutui green a tasso fisso di oggi:

Migliori mutui mutuo green acquisto 1ª casa: simulazione a tasso fisso, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 160.000 euro, valore immobile € 230.000 euro, durata mutuo 25 anni. Rilevazione del 03/03/2024 ore 09:00.
Rata mensile
€ 721,82
BPER BANCA
MUTUO PROMO TASSO FISSO
TAN: 2,55%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 2,65% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 721,82 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Condizioni esclusive online
Rata mensile
€ 721,82
CRÉDIT AGRICOLE ITALIA
MUTUO CREDIT AGRICOLE GREENBACK
TAN: 2,55%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 0,00
TAEG: 2,69% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 721,82 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Spese istruttoria azzerate immobili classe A,B,C
  • Extra sconto 0,10% per riqualificazione energetica
  • Partecipi all’operazione a premi Scelte di Valore
Rata mensile
€ 725,87
INTESA SANPAOLO
MUTUO GIOVANI FONDO DI GARANZIA PRIMA CASA
TAN: 2,60%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 320,00
TAEG: 2,70% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 725,87 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Tassi in promozione
  • Spese di incasso rata e gestione pratica gratuite
  • Spese di istruttoria gratuite
Rata mensile
€ 743,02
CREDEM
MUTUO TASSO FISSO
TAN: 2,81%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 2,98% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 743,02 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • APP per essere aggiornato in tempo reale
  • Erogazione all'atto
Rata mensile
€ 759,57
BANCO BPM
ACQUISTO TASSO FISSO LAST MINUTE - GREEN
TAN: 3,01%
Spese iniziali: Istruttoria: € 1.000,00 Perizia: € 320,00
TAEG: 3,21% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 759,57 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Campagna Promozionale Mutui
Rata mensile
€ 771,28
WEBANK
MUTUO FISSO IRS GREEN - ACQUISTO
TAN: 3,15%
Spese iniziali: Istruttoria: € 500,00 Perizia: € 0,00
TAEG: 3,24% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 771,28 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Uno specialista mutui dedicato
  • Perizia gratuita
  • Assicurazione casa gratuita
Rata mensile
€ 775,49
BNL - GRUPPO BNP PARIBAS
MUTUO GREEN
TAN: 3,20%
Spese iniziali: Istruttoria: € 720,00 Perizia: € 300,00
TAEG: 3,37% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 775,49 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Sino a 80 anni di età a fine mutuo
A cura di: Paolo Marelli

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 0 su 5 (basata su 0 voti)

Articoli correlati