Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Ristrutturare casa nel 2022: i migliori mutui

I bonus per la casa confermati per il 2022, dal Superbonus 110% ai bonus mobili ed elettrodomestici, inducono ad approfittare del momento e intervenire quanto più possibile in casa con lavori migliorativi. Vantaggi speciali per chi ha meno di 36 anni e decide di ristrutturare con un mutuo.

13/01/2022
due mani definiscono un taglio su un rendering di una casa luminosa e moderna
I migliori mutui ristrutturazione di gennaio 2022

Se c’è una cosa che la pandemia ha fatto incredibilmente rivalutare è la casa. Chi ne ha già una ha cercato una soluzione più comoda, oppure ha valutato una ristrutturazione, ripensando spazi e funzioni e approfittando della fila di agevolazioni che il Governo ha messo in campo per favorire il comparto e il portafoglio degli italiani.

Ecco che il Superbonus 100%, ma anche i vari bonus casa, gli Ecobonus per gli interventi di efficientamento, così come il Sismabonus, inducono ad approfittare del momento e intervenire quanto più possibile in casa. Fermo restando che ogni ristrutturazione comporta un piano di spesa che deve tenere conto degli imprevisti (gli esperti dicono di mettere in conto fino al 30% in più del budget previsto), ecco una soluzione per disporre della somma necessaria subito.

Anche i mutui ristrutturazione, così come quelli prima casa, godono di tassi di interesse favorevoli e condizioni vantaggiose, specialmente se si hanno meno di 36 anni. Qui vediamo cosa presenta il mercato ipotizzando il 13 gennaio la richiesta di un 35enne della provincia di Milano per un importo di 80.000 euro, valore immobile 200.000 euro, durata mutuo 20 anni.

Confronta i migliori mutui ristrutturazione scopri subito tutte le offerte

Migliori mutui ristrutturazione a tasso fisso

Migliore occasione per ristrutturare casa con un finanziamento è Mutuo a Tasso Fisso di BPER Banca, con una rata mensile di 360,82 €, Tasso Fisso 0,80% e Taeg 1,02%. Le spese iniziali sono per l’istruttoria di 599,00 euro e la perizia di 280,00 €.

Il mutuo si gestisce in filiale e offre condizioni esclusive solo per le richieste pervenute tramite MutuiOnline e stipulate entro 90 giorni fine mese dalla data di delibera.

La Banca si riserva il diritto di subordinare l’accesso al finanziamento a una valutazione del merito creditizio e del bene immobile offerto a garanzia.

Identica rata per il secondo miglior mutuo ristrutturazione del mese, Migliorcasa 50 Fisso di Banca Carige. La rata mensile è 360,82 € al Tasso Fisso 0,80% e Taeg 1,06%. Le spese iniziali sono per l’istruttoria di 850,00 € e la perizia di 270,00 €.

L’importo massimo concedibile sarà pari al 50% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile cauzionale.
Anche questo prodotto si richiede online attraverso MutuiOnline e si gestisce in seguito in filiale. L’erogazione avviene nel momento della certificazione da parte del notaio dell’avvenuta iscrizione ipotecaria: solo a insindacabile giudizio della Banca è possibile l’erogazione contestuale all'atto notarile.

Migliori mutui ristrutturazione a tasso variabile

Scegliere il tasso variabile vuol dire sostenere adesso una rata più bassa e approfittare dei tassi variabili che continuano a mantenersi ai minimi storici. Certi che ci vorrà un po’ di tempo prima di raggiungere valori positivi dell’Euribor, la migliore offerta a tasso variabile in questo momento la offre Banco Desio.

Mutuo Tasso Variabile Online ha una rata mensile di 348,28 €, Tasso Variabile 0,44% (Euribor+0,99%) e Taeg 0,67%, condizioni queste riservate a chi richiede il mutuo tramite MutuiOnline e stipula entro 90 giorni fine mese dalla data di delibera. Le spese da sostenere sono per la perizia di 231,80 € e l’istruttoria di 640,00 €.

Il mutuo si gestisce online e finanzia fino all’80% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile, per un importo massimo di 250.000 €.

Chiude la rassegna dei mutui ristrutturazione migliori del mese la proposta a tasso variabile di UniCredit, con rata mensile di 350,90 € , Tasso Variabile 0,52% (Euribor 3M+1,10%) e Taeg 0,68%. Le spese iniziali riguardano l’istruttoria per 500,00 € e la perizia per 250,00 €.

Il mutuo finanzia entro il 50% del valore attuale dell’immobile offerto in garanzia e comunque non superiore all’80% dell’importo dei lavori da effettuare, con spese periodiche e di incasso rata zero.

Qualora il mutuatario si trovasse in difficoltà nel corso dell’ammortamento del mutuo, potrà ricorrere ai seguenti vantaggi:

  • Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino a un massimo di 12 mesi;
  • Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino a un massimo di 48 mesi;
  • Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di 3 mesi.
A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati