Mutui subprime

I mutui subprime, denominati nel mondo anglosassone “B-Paper”, “near-prime” o “second chance”, sono quei mutui concessi a clienti definiti “ad alto rischio”. Si tratta di mutui che mettono a rischio il creditore e per questo sono definiti di qualità non primaria (prime, appunto), perché sono erogati a vantaggio di soggetti che hanno alle spalle una storia creditizia poco affidabile e che non riescono a fornire alle banche o agli istituti di credito solide garanzie.

Il sistema dei mutui americano stila una classifica dei debitori, secondo un punteggio che va da 300 a 850 a punti. I soggetti che hanno un punteggio sotto i 620 punti sono considerati debitori subprime. 

Il termine subprime si estende anche ad altri strumenti di credito:

  • i mutui subprime;
  • i prestiti d'auto subprime;
  • le carte di credito subprime.

I soggetti a cui è concesso un mutuo subprime in passato si sono trovati a:

  • effettuare due o più pagamenti oltre i 30 giorni dalla scadenza nell’anno precedente la richiesta del finanziamento;
  • essere insolventi su un mutuo o prestito negli ultimi 24 mesi;
  • avere subito uno o più pignoramenti;
  • dichiarare bancarotta negli ultimi cinque anni.

Sono clienti subprime anche soggetti poco abbienti e senza reddito fisso, che non hanno garanti né proprietà immobiliari da ipotecare.

I prestatori subprime, invece, si assumono un alto rischio e per tutelarsi mettono a garanzia:

  • tassi di interesse più alti;
  • carte di credito subprime con tariffe di mora più elevate;
  • nessun intervallo temporale di "tolleranza" per i pagamenti effettuati oltre scadenza 
  • le tariffe di mora possono aumentare il credito oltre il limite e prevedono penali aggiuntive. 

Tale stato di cose comporta maggiori introiti per il creditore qualora il debitore rispetti le clausole contrattuali.

Nel mercato dei mutui, in cui si incontrano la domanda dei mutuatari, alla ricerca di un finanziamento per la compravendita di un bene immobile, e l’offerta delle banche, che propongono i loro prodotti, MutuiOnline S.p.A. svolge compiti di ricerca e mediazione in qualità di mediatore creditizio, aiutando i propri clienti a trovare il mutuo più economico o la migliore surroga fra le numerose proposte delle oltre 60 banche convenzionate al nostro servizio di ricerca e confronto gratuito.

 

 

Torna al glossario

RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile