Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Certificato cumulativo

Un certificato cumulativo è un documento rilasciato dagli uffici anagrafici comunali che racchiude tutte le informazioni normalmente contenute in vari certificati in un unico supporto.

uomo d’affari seduto su una pila di documenti su uno sfondo di palazzi
Certificato cumulativo

Il certificato cumulativo, o altrimenti certificato contestuale, è una tipologia di documento molto utile, frutto di una logica che mira alla semplificazione burocratica, venendo incontro alle esigenze dei cittadini e del sistema economico. Questo perché il certificato cumulativo permette di rispondere a tutte quelle circostanze in cui bisogna presentare una esaustiva documentazione anagrafica, che normalmente sarebbe composta da diverse tipologie di documenti da richiedere presso diversi uffici comunali.

Il certificato cumulativo è presente, ad esempio, nella lista dei documenti che le banche richiedono per presentare la domanda per ottenere un mutuo. La banca, infatti, ha bisogno di incrociare diversi dati personali dei richiedenti prima di approvare la richiesta di mutuo e, tra questi, ci sono diverse informazioni anagrafiche sul richiedente. Richiedendo il certificato cumulativo, invece, si possono presentare tutte le informazioni necessarie in un unico documento, ottenuto con una singola richiesta agli uffici anagrafici, realizzando in questo modo un notevole risparmio di tempo. 

Le informazioni che questo tipo di certificato può contenere sono: 

  • luogo e data di nascita;
  • indirizzo di residenza;
  • cittadinanza; 
  • stato di famiglia;
  • stato civile;
  • iscrizione alle liste elettorali. 

Riguardo allo stato di famiglia, le informazioni relative al numero dei componenti del nucleo, saranno fondamentali nel determinare i parametri del calcolo mutuo, in relazione al reddito netto annuo disponibile per sostenere la rata del mutuo.

A seconda delle esigenze è possibile comporre un certificato cumulativo, ad esempio, con stato di famiglia,  residenza e cittadinanza, o un analogo contestule con residenza, cittadinanza e stato libero. Presentando questo tipo di certificato, si fa una sola richiesta all'anagrafe e inoltre l'analisi del documento sarà più rapida, dato che non si presentano diversi certificati ma uno solo con tutte le informazioni necessarie.

Ultimo aggiornamento luglio 2023

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 3 su 5 (basata su 1 voto)

Termini correlati