Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Milano immobiliare: su i prezzi, cresce la periferia

Acquistare una casa a Milano costa oggi in media 5.798 euro/mq, ma si rischia di spendere fino al doppio se si sta in Centro. Cresce la periferia, grazie anche a un processo continuo di riqualificazione, così come la provincia, sempre meglio collegata ed estensione del fermento cittadino.

11/11/2021
A Milano il mercato immobiliare cresce e così i prezzi delle case

Mentre il mercato immobiliare in Italia fatica a riprendersi dopo quasi due anni di pandemia, Milano va controcorrente e rivela un dinamismo crescente che ha portato a premiare il valore del territorio e la sua progressiva riqualificazione.

Gli operatori rilevano una domanda sempre più orientata alla qualità, attenta non solo alle caratteristiche dell’immobile in sé, ma anche a quelle del contesto esterno, con i servizi, la qualità della vita, la presenza di verde e spazi aperti e vivibili. È quanto registra la ricerca svolta dalla Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi in collaborazione con FIMAA e molte altre sigle del settore, “Milano e Provincia: il mercato degli immobili premia il valore del territorio”.

Uno studio che si concentra sul territorio e sul suo valore, ad esempio nel rapporto tra centro e periferie, processo interessante che a Milano sta cambiando volto e confini alla città.

Secondo Beatrice Zanolini, Consigliere della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi “la trasformazione in atto a Milano, come in molti Comuni della città metropolitana, e le tipologie di utilizzatori sempre più differenziate ed esigenti, dimostrano come l’identità di un territorio si debba sempre misurare anche dalle relazioni tra chi lo vive, sia nel residenziale che nel commerciale”.

Acquista la casa dei tuoi sogni con un mutuo fai subito un preventivo

Milano sempre più cara

Cresce il volume delle compravendite a Milano nel primo semestre 2021, fino a registrare 13.000 transazioni, dato che ci fa tornare ai numeri del 2019.

L’aumento delle transazioni è accompagnato da un incremento dei prezzi, in media dell’1,54% nel 2021 rispetto all’anno precedente.

Cresce la periferia, grazie anche a un processo continuo di riqualificazione, così come la provincia, sempre meglio collegata e spesso estensione del fermento cittadino. Cologno Monzese, Bollate, Magenta, Albairate sono in questo momento le località che attirano maggiormente il mercato, perché servite bene e con zone verdi.

Acquistare una casa a Milano costa oggi in media 5.798 euro al metro quadro. A influire sul prezzo medio elevato ci sono le quotazioni del Centro, dove acquistare un appartamento costa 10.141 euro al metro quadro (in lieve flessione rispetto al 2020, quando era 10.228 euro/mq). Seconda zona più cara è a ovest della città, con un prezzo medio di 5.307 euro/mq (+2,51% sul 2020), seguita dalla zona Est di Milano con un prezzo medio di 4.848 euro/mq: è questa la zona che ha registrato l’aumento più alto, quindi il Sud della città, con i prezzi che passano da 4.104 euro/mq a 4.229 euro/mq (+3,04%).

Cresce anche il Nord, e da 4.335 euro/mq guadagna +2,97% e registra un prezzo medio delle case di 4.464 euro al metro quadro.

Nuove costruzioni e quartieri in crescita

Ad attrarre maggiormente i compratori sono le nuove costruzioni, in contesti moderni ed efficienti.  

Secondo Vincenzo Albanese, Presidente FIMAA, “ad oggi l’esperienza abitativa è definita da tre aspetti complementari: l’appartamento, l’edificio e in particolare il contesto urbano, percepito dai clienti come essenziale nella scelta”.

I quartieri più gettonati della città sono via Pacini e via Ponzio, con un incremento delle compravendite del 10,90% e prezzi intorno ai 4.325 euro al metro quadro, ma anche Ripamonti e Vigentino con incrementi del 7,86% e quotazione di 3.775 euro al metro quadro. Bene anche i quartieri Gallaratese e Trenno, con una quotazione media di 2.950 euro al metro quadro, in aumento del 7,27%, mentre crescono di oltre il 6% i quartieri Axum, San Carlo, Gioia, Baiamonti, Lagosta e Stazione Garibaldi.

Scopri i migliori mutui prima casa e risparmia confronta le offerte

Quanto costa un mutuo a Milano

La vivacità del mercato immobiliare milanese ha conseguenze inevitabili anche su quello dei mutui, specialmente dei giovani, avvantaggiati dalla nuova norma che concede agevolazioni importanti per chi ha meno di 36 anni. Una crescita registrata dall’Osservatorio di MutuiOnline.it, secondo il quale si passa dal 33,9% della domanda degli under 36 di inizio anno al 43,4% del totale nel trimestre corrente.

Il momento è ancora favorevole per stipulare, perché i tassi sono ancora molto convenienti e online si trovano offerte interessanti. Le migliori sono disponibili su MutuiOnline.it, comparatore leader in Italia che ogni giorno mette a disposizione degli utenti la classifica delle migliori occasioni di mutuo sul mercato.

Ad esempio il miglior mutuo del'11 novembre a tasso fisso a Milano, con durata 30 anni, è di UniCredit, Tan 0,95% e Taeg 1,07%. La rata per una somma di 100.000 € e valore dell’immobile di 200.000 è di 319 € al mese.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati