Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

I migliori mutui sostenibili di maggio 2022

Un mutuo green finanzia progetti di immobili di classe energetica superiore, che consentono di risparmiare energia e sono compatibili con un ambiente migliore. Questi finanziamenti riducono quasi a zero il rischio della banca e anche per questo vengono concessi a condizioni più convenienti.

16/05/2022
piantina in vaso a forma di casa
I migliori mutui green per chi tiene all’ambiente

Una casa green è un patrimonio investito che in futuro accrescerà il suo valore. I mutui green finanziano proprio progetti di immobili sostenibili, che riducono quasi a zero il rischio della banca e anche per questo vengono concessi a condizioni più convenienti rispetto a un classico mutuo per la casa.

Per cercare la migliore occasione di mutuo green basta informarsi su MutuiOnline.it e fare un preventivo oppure visitare la sezione migliori mutui green, aggiornata quotidianamente dal portale di comparazione. Qui abbiamo simulato la richiesta di un 35enne della provincia di Milano per una somma di 160.000 € a 25 anni per un valore dell’immobile di 230.000 €. Queste le migliori occasioni a tasso fisso e variabile il 16 maggio 2022.

Scopri la convenienza dei mutui green fai subito un preventivo

Migliori offerte green a tasso fisso

La migliore offerta è di Intesa Sanpaolo con Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa e una rata fissa mensile di 659 €, Tan 1,75% e Taeg 1,83%.

Per ottenerlo bisogna rispettare il requisito di essere under 36 con un ISEE entro i 40.000 €, accedendo a condizioni particolarmente vantaggiose come costi fissi e variabili zero e spese di perizia ridotte a 320 €.

Ecco riassunti qui tutti i vantaggi:

  • accesso al Fondo garanzia mutui prima casa;
  • istruttoria gratuita;
  • tassi di interesse ridotti;
  • spese di incasso rata e gestione pratica gratuite;
  • esenzione dell’imposta per i possessori dei requisiti di cui all'art. 64 comma 6 del DL 25 maggio 2021 n.73;
  • sospensione rata gratuita;
  • flessibilità gratuita.

Intesa Sanpaolo offre ai suoi già clienti titolari di un conto corrente la possibilità di sbrigare tutto da casa, con un’intervista telefonica e l’invio della documentazione tramite mail.

Offre condizioni convenienti anche il mutuo di BPER Banca al costo mensile di 670 €, Tan 1,90% e Taeg 2,03%. In questo caso ci sono sia le spese di istruttoria che di perizia, ma sono ridotte rispettivamente a 800 € e 500 €.

BPER Banca finanzia fino all’80% del minore tra valore dell’immobile derivante da perizia e il prezzo di acquisto. La finalità del mutuo deve essere l’acquisto di immobili in classe energetica A e B oppure la costruzione o ristrutturazione di immobili residenziali per interventi di riqualificazione, efficientamento energetico e ristrutturazione dell’abitazione.

La documentazione da presentare, oltre a quella classica, riguarda un Attestato APE o, in assenza, altra documentazione che attesti che l’immobile rientri nelle classi A o B (preliminare di vendita, capitolato o dichiarazione costruttore).

Migliori offerte green a tasso variabile

In una situazione di rialzo ormai strutturale del tasso fisso, tornano le richieste di tasso variabile dopo anni in cui 9 domande di mutuo su dieci sono praticamente state per un tasso fisso.

Migliore offerta a tasso variabile è ancora di Intesa Sanpaolo con Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa. La rata mensile è di 557 €, Tan 0,35% e Taeg 0,42%.

Il mutuo si gestisce in filiale con spese di istruttoria zero, mentre le spese di perizia sono ridotte a 320 €.

Anche in questo caso il mutuo è riservato ai giovani con meno di 36 anni e consente di accedere al Fondo di garanzia mutui prima casa, ma solo con un ISEE non superiore a 40.000 euro annui.

I restanti vantaggi e i servizi offerti sono quelli visti sopra per il mutuo a tasso fisso.

Seconda migliore offerta per UniCredit e il Mutuo Sostenibilità Energetica che ha una rata mensile di 565 €, Tan 0,47% e Taeg 0,56%.

Le spese periodiche sono gratuite, l’istruttoria costa 500 € e la perizia 250 €.

Anche in questo caso ci si rivolge a chi acquista un immobile in classe energetica A o B al fine di finanziare al massimo l'80% del minore tra il valore commerciale da perizia e il prezzo effettivamente pagato in sede di acquisto.

Infine i vantaggi di UniCredit attraverso i servizi da richiedere ed attivare a chi fosse in difficoltà temporanea durante la gestione del mutuo:

  • Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino a un massimo di 12 mesi;
  • Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino a un massimo di 48 mesi;
  • Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di 3 mesi.

Ognuno di questi servizi si può attivare su richiesta del cliente e solo a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati