Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
logo mutuionline.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

I migliori mutui prima casa di gennaio 2023

Secondo gli esperti il costo del denaro condizionerà quello dei mutui e le scelte di acquisto degli italiani, che saranno molto caute rispetto alla prima parte del 2022. La certezza per chi deve accendere un mutuo è che la migliore offerta online può portare a un risparmio consistente.

 

09/01/2023
giovane coppia acquista casa
Le migliori occasioni di mutuo prima casa sul mercato

Sarà un anno impegnativo per chi ha deciso di acquistare casa con un mutuo, con le minacce degli aumenti dei tassi che proseguiranno per tutto il 2023 e l’incremento generale dei prezzi che non gioca a favore quando si deve mettere su casa.

Secondo gli esperti, il costo del denaro condizionerà quello dei mutui e le scelte di acquisto degli italiani, che saranno molto caute rispetto invece all’andamento delle transazioni nella prima parte del 2022, quando il lockdown aveva lasciato in sospeso molte compravendite che si sono risolte nell’anno successivo.

Queste le previsioni in linea generale, perché non dobbiamo dimenticare che negli ultimi mesi, nonostante l’Eurirs promettesse un andamento crescente, ha perso 70 centesimi nella prima parte di novembre, risalendo poi di 50 centesimi nel mese di dicembre.

L’unica certezza per chi deve accendere un mutuo è che trovare la migliore offerta online può portare a un risparmio consistente rispetto ai prezzi ottenuti in filiale. Lo vediamo subito simulando qui la richiesta di una somma di € 100.000 per un impiegato di 35 anni residente a Milano che acquista un immobile del valore di € 200.000. Questi i migliori mutui prima casa a tasso fisso e variabile il 9 gennaio:

  • Mutuo Tasso Fisso Credem a € 429,19 al mese;
  • Mutuo Fisso IRS Green di Webank a € 441,27 al mese;
  • Mutuo Arancio a Tasso Variabile ING a € 386,30 al mese;
  • Mutuo con Garanzia Prima Casa Variabile Credem a € 397,57 al mese.
Acquista la casa dei tuoi sogni con un mutuo fai subito un preventivo

Mutuo Tasso Fisso Credem

Apriamo l’anno con la migliore offerta di mutuo prima casa proposta da Credem Banca, al costo di € 429,19 al mese, Tan 3,14%, Taeg 3,47%. Le spese di istruttoria sono € 1.200,00, le spese di perizia € 280,00.

Mutuo Tasso Fisso si apre e si gestisce in filiale, ma con la App gartuita di Credem una volta inviata la domanda di mutuo si potrà monitorare in tempo reale lo stato di avanzamento della pratica. L’erogazione è all’atto di vendita.

Queste condizioni promozionali hanno validità solo per le richieste inoltrate su MutuiOnline.it o chiamando al numero verde del comparatore 800 99 99 95.

Mutuo Fisso IRS Green di Webank

Buone anche le condizioni di Webank che propone una rata mensile di € 441,27 al mese, Tan 3,36% e Taeg 3,47%. Le spese di istruttoria sono di € 500.

Il mutuo si gestisce online e finanzia fino all’80% del minore tra il valore certificato dalla perizia e quanto dichiarato nella proposta di acquisto. Contemporaneamente è necessario aprire un conto corrente che non prevede costi di attivazione o gestione.

Ulteriori vantaggi offerti da Webank sono:

  • perizia gratuita;
  • assicurazione casa gratuita;
  • imposta di bollo è gratuita per un periodo di 6 mesi dall’erogazione;
  • erogazione del mutuo alla stipula notarile.

Grazie alla clausola Green Factor si ha una riduzione del tasso di interesse pari a 0,10 punti percentuali fornendo alla Banca un nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE) che attesti il miglioramento di almeno due classi energetiche, oppure un indice di Prestazione Energetica non rinnovabile Globale inferiore almeno del 30% rispetto a quello risultante dall’APE ante lavori.

Il Green Factor di Webank è un’opzione attivabile per una sola volta, in qualsiasi momento della vita del finanziamento con effetto a partire dalla prima rata intera decorrente dal mese successivo a quello di presentazione del nuovo APE.

Mutuo Arancio a Tasso Variabile ING

Scegliere un mutuo a tasso variabile permette di pagare una rata inferiore adesso e sfruttare i benefici economici delle dinamiche di mercato: anche se il periodo non è dei migliori e le previsioni sui tassi sono in salita, con molta probabilità i futuri ribassi si tradurranno in una ridimensionamento della rata nel tempo.

La migliore occasione di tasso variabile in questo momento la offre Mutuo Arancio a Tasso Variabile di ING al costo di € 386,30 al mese, Tan 2,45% e Taeg 2,57%.

Le spese iniziali sono per l’istruttoria di € 750,00 e per la perizia di € 250,00.

Mutuo Arancio a Tasso Variabile si apre e si gestisce online, con il supporto di un esperto dedicato e offre:

  • assicurazione casa gratuita;
  • sconto sullo spread di -0,20 punti per chi addebita la rata su un conto corrente ING;
  • extra sconto dello 0,10% sul tasso di interesse se l’immobile è in classe energetica A o B.

Queste condizioni sono valide solo per le richieste inoltrate online o tramite il numero verde gratuito 800 99 99 95.

Mutuo con Garanzia Prima Casa Variabile Credem

Seconda migliore offerta di mutuo a tasso variabile per Credem con Mutuo Garanzia Prima Casa variabile, al costo di € 397,57, Tan 2,55% e Taeg 2,81%. Le spese sono per l’istruttoria di € 600 e la perizia di € 280.

Il mutuo è riservato a persone fisiche residenti in Italia con età compresa tra i 18 e i 36 anni (non compiuti) al momento della stipula. In caso di mutui cointestati, entrambi gli intestatari devono rispettare i limiti di età indicati.

L’App che permette di controllare lo stato della richiesta di mutuo e inviare i documenti necessari alla sua valutazione, direttamente da smartphone.

Queste condizioni sono valide solo per richieste inserite online su MutuiOnline.it o inoltrate tramite numero verde entro e non oltre il 31/01/2023 e per i relativi contratti di credito immobiliare stipulati entro e non oltre il 01/04/2023.

A cura di: Paola Campanelli

Articoli correlati