Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Quali sono i migliori mutui giovani a settembre?

Il Fondo di Garanzia per la prima casa è destinato a tutti coloro che non hanno ancora compiuto 36 anni e che abbiano un Isee non superiore ai 40.000 euro. Tra i requisiti previsti per accedere alla misura c'è quello di non essere proprietari di altri immobili.

03/09/2021
I migliori mutui giovani di settembre 2021

Sempre più giovani sognano l’indipendenza e una casa tutta per sé. E quello che prima sembrava un lontano miraggio, oggi si fa più tangibile. Il Decreto Sostegni bis dà, infatti, una spinta affinché sempre più ragazzi possano acquistare casa.

La garanzia statale è stata estesa nella misura massima dell’80% della quota capitale del mutuo e la dotazione del Fondo di Garanzia per la prima casa è stata accresciuta di 290 milioni per l’anno in corso. Quando il mutuo può essere erogato fino al 100% del valore dell’immobile, si parla, invece, di mutuo al 100%. In questi casi tali prodotti vengono definiti anche Mutui Consap.

Il Fondo si rivolge a chi ha meno di 36 anni e un Isee non superiore ai 40.000 euro. I destinatari della misura non devono risultare proprietari di altri immobili e dovranno stipulare un mutuo di importo non superiore a 250.000 euro.

Acquista la casa dei tuoi sogni con un mutuo migliori mutui giovani

Le offerte di mutuo giovani a tasso fisso e variabile

Se non hai compiuto ancora 36 anni e sei alla ricerca di un appartamento, corri su MutuiOnline.it per scoprire quali sono i migliori mutui giovani del giorno. Per avere un’idea più chiara, partiamo subito da una simulazione di mutuo per giovani a tasso fisso. Il richiedente è un impiegato di 30 anni, residente a Milano, che percepisce un reddito di 2.600 euro mensili. Ipotizziamo che l’importo del mutuo sia di 120.000 euro, il valore dell’immobile di 180.000 euro e la durata del mutuo sia pari a 30 anni. La rilevazione è stata effettuata il 3 settembre.

Al primo posto troviamo Mutuo Fisso Irs Green – Acquisto di Webank con una rata mensile di 385,42 euro (Tan 0,99% e Taeg 1,04%). Chi sceglie questo prodotto potrà contare su uno specialista mutui dedicato. Tra gli altri punti di forza ci sono la perizia e l’assicurazione casa gratuite. I richiedenti devono avere essere residenti in Italia. Il prodotto permette di ottenere uno sconto del tasso di interesse applicato pari a 0,10 punti percentuali qualora il cliente presentasse alla banca un nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE), come conseguenza di interventi di efficientamento energetico che abbiano comportato un miglioramento di almeno due classi energetiche per l’immobile.

Tra le soluzioni più convenienti del momento c’è anche Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa di Intesa Sanpaolo con una rata mensile di 388,73 euro (Tan 1,05% e Taeg 1,14%). I tassi sono in promozione. I mutuatari, inoltre, non dovranno far fronte a spese di incasso rata e gestione pratica, né a quelle di istruttoria. I richiedenti devono avere un’età compresa tra i 18 e i 36 anni (non compiuti) ed essere residenti in Italia. L’importo minimo finanziabile è pari a 30.000 euro, quello massimo a 250.000 euro. La casa deve essere assistita da una polizza assicurativa che copra dal rischio incendio.

Passiamo ora a una simulazione a tasso variabile. Il richiedente è un impiegato di 30 anni, residente a Milano, che percepisce un reddito di 2.600 euro mensili. Ipotizziamo che l’importo del mutuo sia di 120.000 euro, il valore dell’immobile di 180.000 euro e la durata del mutuo pari a 30 anni. Tra le proposte migliori di inizio settembre c’è Mutuo UniCredit Tasso Variabile con una rata mensile di 364,05 euro (Tan 0,60% e Taeg 0,70%). Sia le spese di istruttoria che quelle periodiche sono gratuite. I mutuatari sono tenuti a sottoscrivere una copertura incendio/scoppio obbligatoria sull'immobile oggetto di garanzia ipotecaria. È possibile scegliere di avvalersi di una polizza proposta dalla banca o in alternativa di una polizza di compagnia assicuratrice esterna.

I clienti possono, inoltre, contare su tre servizi:

  • Taglia Rata: si sospende il pagamento della quota capitale fino ad un massimo di 12 mesi
  • Riduci Rata: si allunga il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi
  • Sposta Rata: si fa slittare in avanti il piano dei pagamenti fino ad un massimo di tre mesi
A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati