Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Mutuo ristrutturazione: le migliori offerte di febbraio 2021

Per chi intendesse ristrutturare casa o fare interventi di riqualificazione energetica, c'è la possibilità di beneficiare di uno dei tanti bonus messi a disposizione dallo Stato, mentre la spesa può essere sostenuta con un mutuo. Per scegliere il migliore, basterà rivolgersi a MutuiOnline.it.

16/02/2021

Bonus ristrutturazione, Ecobonus, Sismabonus, bonus facciate, bonus verde, ma anche il tanto dibattuto Superbonus 110% operativo già dallo scorso autunno: sono tante le opportunità di risparmiare per chi intendesse migliorare le condizioni estetiche e funzionali della propria casa, piuttosto che effettuare interventi di riqualificazione energetica.

Tra gli interventi ammessi troviamo anche la realizzazione e il miglioramento dei servizi igienici, l’installazione di ascensori e scale di sicurezza, gli interventi che prevengono il degrado, come i lavori finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche.

Ricordiamo che per beneficiare di uno dei tanti specifici bonus messi a disposizione dallo Stato, si può anche sostenere la spesa con un finanziamento. Per scegliere il migliore, servirà rivolgersi a un esperto come MutuiOnline.it., che ogni giorno mette a confronto le migliori occasioni di mutuo ristrutturazione dei principali istituti di credito del mercato.

Qui vediamo una simulazione del 16 febbraio per una richiesta di 50.000 a 20 anni da parte di un 45enne della provincia di Milano, su un immobile del valore di 200.000 euro.

Le migliori soluzioni di mutuo ristrutturazione a tasso fisso

Il mutuo ristrutturazione migliore sul mercato dei tassi fissi è di UniCredit. Mutuo Tasso Finito ha una rata mensile di 218,97 euro, Tasso fisso (finito) 0,50% e Taeg 0,72%.

L’istruttoria ha un costo ridotto di 500 euro, la perizia di 250 euro e le spese periodiche sono gratuite.

Il mutuo è diretto alle persone fisiche che agiscono per scopi strettamente personali e l’età massima del richiedente alla scadenza del mutuo non può eccedere gli 80 anni.

Il mutuatario che si trovasse in difficoltà può usufruire di una serie di servizi attivabili su richiesta a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione:

  • Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino a un massimo di 12 mesi;
  • Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino a un massimo di 48 mesi;
  • Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di tre mesi.

Interessante anche la proposta di Banca Sella, che mantiene tassi largamente sotto la media con Mutuo a Tasso Fisso online e una rata mensile di 221,14 euro. Il Tasso Fisso è 0,60%, il Taeg 0,80%.

Il mutuo finanzia fino a massimo il 30% del valore dell'immobile prima dell’esecuzione dei lavori e comunque non oltre il 70% delle spese di ristrutturazione. Le spese iniziali sono per l’istruttoria e la perizia, rispettivamente di 100 e 200 euro.

Queste condizioni sono concesse esclusivamente online.

Terzo posto dei migliori mutui ristrutturazione a tasso fisso per BNL con il suo Mutuo Spensierato e una rata mensile di 221,14 euro. Il Tasso Fisso è 0,60%, il Taeg 0,90% e le spese iniziali di istruttoria 800 euro, perizia 300 euro. Il mutuo si gestisce in filiale e finanzia al massimo il 30% del valore dell’immobile. L’erogazione è contestuale alla stipula del mutuo.

Le migliori occasioni di mutuo ristrutturazione a tasso variabile

Fermo restando le condizioni viste sopra, ma optando per un tasso variabile, l’offerta migliore rimane quella di Banca UniCredit, con una rata mensile di 213,56 euro.

Mutuo Tasso Variabile si gestisce in filiale e ha un Tasso Variabile pari a 0,25% (Euribor 3M+0,80%), un Taeg dello 0,47% e finanzia fino all 50% del valore attuale dell’immobile offerto in garanzia e comunque non superiore all’80% dell’importo dei lavori da effettuare.

Le spese iniziali da sostenere sono di 500 euro per l’istruttoria e 250 euro per la perizia, mentre le spese periodiche sono gratis.

Ancora come migliore alternativa troviamo, anche per il tasso variabile, il mutuo di Banca Sella con Mutuo a Tasso Variabile e una rata mensile di 213,70.

Il Tasso Variabile è 0,35% (Euribor 3M+0,90%), il Taeg 0,55%, con spese di istruttoria e perizia per 150 euro e 200 euro.

Il mutuo si gestisce online e finanzia fino al 30% del valore dell'immobile prima dell’esecuzione dei lavori e comunque non oltre il 70% delle spese di ristrutturazione (da computo metrico e/o preventivi), con un massimo di 75.000 euro.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati