Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Mutuo prima casa giovani: i migliori a settembre 2021

I giovani che intendono acquistare casa trovano il favore delle banche, che non solo finanziano sempre più mutui 100%, ma, per chi non possiede le caratteristiche necessarie, studiano soluzioni molto convenienti anche con loan-to-value fino all'80 per cento della quota capitale.

23/09/2021
I migliori mutui giovani di settembre 2021

I giovani adesso non hanno più scuse: la casa è diventata un bene accessibile e non più un privilegio come fino a pochi mesi fa. A decidere la svolta ci sono tutte le agevolazioni giovani under 36 previste dalla nuova normativa stabilita dal Decreto Sostegni, al fine di favorirne la condizione di proprietari: una garanzia fino all’80% della quota capitale del mutuo con un loan-to-value superiore all’80% del valore dell’immobile. Inoltre, al supporto del Fondo di garanzia mutui prima casa si aggiunge una importante defiscalizzazione per i più giovani, che alleggerisce di gran lunga la spesa del mutuo.

L’Economia del Corriere, elaborando i dati di Tecnocasa e MutuiOnline.it, mette a confronto l’acquisto di una casa a Milano e Roma con mutuo e l’affitto della stessa casa, e ne deduce che acquistare casa conviene più che andare in affitto, non solo finanziando il mutuo al 100%, ma il più delle volte anche se non si è in possesso delle caratteristiche necessarie e si arriva ad ottenere solo l’80% del valore dell’immobile.

Ecco allora le migliori occasioni di mutuo giovani secondo le comparazioni di MutuiOnline.it. Il 23 settembre abbiamo simulato la richiesta di un giovane impiegato trentenne di Milano che richiede 120.000 € a 30 anni per un valore della casa di 180.000 €.

Confronta i migliori mutui giovani e risparmia confronta subito le offerte

Le migliori offerte di mutuo giovani a tasso fisso

È di Webank.it la migliore offerta del mercato per un giovane, con una rata mensile di 385,42 €, Tan 0,99% e Taeg 1,04%.

Mutuo Fisso IRS GREEN offre l’assicurazione obbligatoria della casa, che rimane a carico della Banca e la perizia gratuita, con l’unica spesa per l’istruttoria di 500 €. Uno specialista mutui dedicato è sempre a disposizione del cliente, anche con soluzioni personalizzate qualora ce ne fosse bisogno.

Inoltre la Banca offre una riduzione del tasso di interesse applicato pari a 0,10 punti percentuali se si effettuano sull’immobile interventi di efficientamento energetico e si fornisce alla Banca un nuovo Attestato di Prestazione Energetica (APE) che dimostri il miglioramento di almeno due classi energetiche.

Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa è il secondo prodotto a tasso fisso più conveniente di Intesa Sanpaolo. Come dice il nome stesso, il mutuo prevede il sostegno dello Stato che fa da garante sull'80% della somma presa in prestito dalla banca, senza la necessità di offrire ulteriori garanzie e accedendo a tassi e condizioni agevolate. La condizione necessaria è avere meno di 36 anni.

La rata mensile è di 388,73 €, il Tan è 1,05% e il Taeg 1,14%. Le spese iniziali sono la perizia di 320 €, mentre l’istruttoria è a carico della Banca e le spese di incasso rata e di gestione sono zero, pur gestendosi il mutuo in filiale.

Acquista la casa dei tuoi sogni con un mutuo fai subito un preventivo

Le migliori offerte di mutui giovani a tasso variabile

Qualora si scegliesse un tasso variabile, magari confidando nella prospettiva di una disponibilità futura di reddito crescente, la migliore soluzione sarebbe ancora una volta Intesa Sanpaolo con Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa.

La rata mensile è di 364,05 € al mese, Tasso Variabile 0,40% e Taeg 0,48%. Le spese di perizia sono di 320,00 €, l’istruttoria è gratuita. Le agevolazioni sono le stesse viste sopra per il mutuo a tasso fisso, sempre riservate a chi non abbia ancora compiuto 36 anni.

Interessante anche l’offerta di UniCredit con Mutuo Tasso Variabile e una rata mensile di 364,05 euro, Tan 0,60% e Taeg 0,70%. L’istruttoria e la perizia costano rispettivamente 500 € e 250 €, mentre le spese periodiche sono gratuite.

UniCredit offre anche condizioni vantaggiose nel caso di temporanea difficoltà a pagare le rate del mutuo. Tre i servizi disponibili, attivabili su richiesta del mutuatario a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione e in presenza di regolare ammortamento:

  • Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino a un massimo di 12 mesi;
  • Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino a un massimo di 48 mesi;
  • Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di 3 mesi.
A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati