Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Mutui prima casa under 36: i più convenienti a ottobre 2021

Come muoversi per approfittare del bonus casa giovani e quale mutuo scegliere per fare veramente un affare per i prossimi 20 o 30 anni? Per prima cosa, bisogna scegliere il mutuo migliore, ad esempio servendosi di un comparatore a caccia delle migliori offerte del web.

28/10/2021
I migliori mutui giovani di ottobre 2021

Cresce la domanda di mutui under 36, di oltre 10 punti rispetto a un anno fa, fino ad arrivare nel mese di settembre al 43,4% sul totale delle richieste.

I giovani approfittano di un’occasione senza precedenti per accaparrarsi un mutuo senza bisogno di versare alcun anticipo, perché a garantirlo c’è lo Stato.

È l’Osservatorio di MutuiOnline.it a registrarlo e a dare testimonianza che le agevolazioni importanti previste dal decreto Sostegni bis e confermate in questi giorni ancora per il 2022, funzionano.

Ma come muoversi per approfittare nella maniera migliore possibile del bonus casa giovani e quale mutuo scegliere per fare veramente un affare per i prossimi 20 o 30 anni?

Per prima cosa bisogna scegliere il mutuo migliore, servendosi di un comparatore che consenta di accedere alle offerte migliori del web.

Qui vediamo le migliori soluzioni di mutui giovani prima casa di MutuiOnline.it, simulando il 28 ottobre la richiesta di un 30enne residente a Milano con un importo del mutuo di 120.000 euro, valore dell’immobile 180.000 euro, durata mutuo 30 anni.

Scopri i migliori mutui giovani e risparmia confronta subito le offerte

Le migliori offerte per chi sceglie il tasso fisso

È di Intesa Sanpaolo il mutuo per giovani più conveniente sul mercato in questo momento, che consente anche di accedere alla garanzia dello Stato su buona parte della somma presa in prestito dalla banca, senza offrire ulteriori garanzie.

Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa ha una rata fissa mensile di 394,29 €, Tan 1,15% e Taeg 1,24%. Le spese iniziali sono solo per la perizia di 320 €, l’istruttoria è a carico della Banca e non sono previste spese di incasso rata e di gestione, pur gestendosi il mutuo in filiale.

Il mutuo è riservato, come previsto dalla misura contenuta nel Decreto, a chi non ha ancora compiuto 36 anni e presenta un Isee non superiore a 40.000 €.

In sostanza il mutuo di Intesa Sanpaolo consente di beneficiare di:

  • tassi promozionali;
  • azzeramento spese istruttoria;
  • spese di incasso rata, avviso di scadenza e/o quietanza di pagamento gratuite;
  • sospensione rate gratuita;
  • flessibilità durata gratuita.

Per l’erogazione del mutuo non è obbligatoria l’apertura del conto corrente presso la Banca.

Seconda migliore occasione del mese per BNL – Gruppo BNP Paribas, con una rata mensile di 391,50€, Tan 1,10% e Taeg 1,24%. L’istruttoria costa 960 €, la perizia 300€.

Mutuo Spensierato Acquisto Prima Casa è riservato a lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonomi e liberi professionisti.

Interessante il servizio SOLO5GIORNI, che prevede la delibera creditizia in 5 giorni lavorativi dalla firma della domanda, con erogazione contestuale alla stipula del mutuo.

Acquista la casa dei tuoi sogni con un mutuo fai subito un preventivo

Le migliori offerte per chi sceglie il tasso variabile

Gli ultimi mesi di lievi rialzi dell’Eurirs e di Euribor ancora ai minimi storici hanno ampliato la forbice tra tasso fisso e variabile. Scegliendo il tasso variabile si paga adesso una rata più bassa, facendosi comunque carico del rischio che in futuro i tassi aumentino, determinando di conseguenza l’aumentare della rata del mutuo.

La migliore occasione adesso è ancora una volta di Intesa Sanpaolo sempre con Mutuo Giovani Fondo di Garanzia Prima Casa.

La rata mensile è di 353,79 € al mese, con Tan 0,40% e Taeg 0,48%. Le spese di perizia sono di 320 €, l’istruttoria è gratuita. Le agevolazioni sono le stesse viste sopra per il mutuo a tasso fisso, sempre riservate a chi non ha ancora compiuto 36 anni.

Ha tassi super convenienti anche il mutuo di UniCredit con una rata mensile di 364,05 euro, Tan 0,60% e Taeg 0,70%.

Mutuo Tasso Variabile ha l’istruttoria e la perizia a prezzi ridotti, 500 € e 250 €, con le spese periodiche gratuite.

In caso di temporanea difficoltà a pagare le rate del mutuo, ci sono diverse opzioni messe a disposizione dalla Banca. Tre i servizi disponibili, attivabili su richiesta del mutuatario a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione e in presenza di regolare ammortamento:

  • Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino a un massimo di 12 mesi;
  • Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino a un massimo di 48 mesi;
  • Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di 3 mesi.
A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati