Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Un tetto che scotta

Soldi e Bluerating

Il rischio per chi contrae un mutuo a tasso variabile oggi è dato dell'enorme liquidità sul mercato che, con l'avvio della ripresa, potrebbe far scattare un vero e proprio sprint dell'inflazione. In tutto questo un ruolo fondamentale viene giocato dagli spread, soprattutto alla luce degli interventi della BCE.

(Fonte: Soldi e Bluerating - 26/09/2012)
Apri il Pdf
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Il ritorno dello spread rilancia il tasso fisso pubblicato il 22 ottobre 2018
Nei mutui vince il tasso fisso pubblicato il 30 luglio 2018
Mercati turbolenti: trionfa il tasso fisso pubblicato il 29 maggio 2018
Il mutuo vola basso, il tasso fisso prevale pubblicato il 31 maggio 2018
Mutui al rallentatore: la priorità resta sempre il tasso fisso pubblicato il 19 febbraio 2018
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile