Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Scende lo spread. La supremazia del variabile

Corriere Economia

Un beneficio diretto per pochi, ma un segnale forte per il mercato dei mutui. Può essere interpretata così la decisione di Mario Draghi di abbassare ulteriormente il tasso Bce, portandolo al minimo storico dello 0,25%...

(Fonte: Corriere Economia - 11/11/2013)
Apri il Pdf
Parole chiave: tasso fisso, banche, spread
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Dopo spread e BCE tassi dei mutui in rialzo? pubblicato il 19 giugno 2018
Nei mutui vince il tasso fisso pubblicato il 30 luglio 2018
Mercati turbolenti: trionfa il tasso fisso pubblicato il 29 maggio 2018
Il mutuo vola basso, il tasso fisso prevale pubblicato il 31 maggio 2018
Mutui al rallentatore: la priorità resta sempre il tasso fisso pubblicato il 19 febbraio 2018
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile