Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Mutui, variabile conviene ancora

Oggi

Con il tasso variabile è ora possibile un risparmio nelle rate mensili, e fino al 2015 l'importo delle stesse dovrebbe restare più basso. Diversa invece la situazione per il tasso fisso, per il quale si osservano valori vicini al 5,30%.

(Fonte: Oggi - 26/09/2012)
Apri il Pdf
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Il ritorno dello spread rilancia il tasso fisso pubblicato il 22 ottobre 2018
Nei mutui vince il tasso fisso pubblicato il 30 luglio 2018
Mutui e spread: cosa succede? pubblicato il 8 novembre 2018
Mercati turbolenti: trionfa il tasso fisso pubblicato il 29 maggio 2018
Il mutuo vola basso, il tasso fisso prevale pubblicato il 31 maggio 2018
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile