Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Effetto Draghi

14/09/2019 (Fonte: QN - Quotidiano Nazionale)

QN - Quotidiano Nazionale

Le nuove misure della Bce, che rilanciano il Qe e portano a nuovi minimi il costo del denaro, sono destinate a movimentare ancora il settore dei mutui, sia per l'acquisto di una casa che per la surroga di un mutuo già esistente. Ma la corsa al mutuo facile, che prevedibilmente si accentuerà nei prossimi mesi, si era già innescata nelle scorse settimane, quando il costo del denaro si era allineato con i tagli operati ieri dalla Bce. Questa evidenza emerge dal più recente Osservatorio di MutuiOnline.it, che registra un «allineamento sempre maggiore dei tassi fissi a quelli indicizzati». In pratica, le offerte a tasso fisso si sono talmente avvicinate ai livelli del tasso variabile, che non c'è più gara. «Per la prima volta nel mercato dei mutui l'intero arco di migliori offerte, dal variabile al fisso e fino alle durate più lunghe, è sceso al di sotto della già ridotta soglia dell'1%», commenta Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it.

Apri il Pdf
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Approfittare dei mutui a poco prezzo pubblicato il 17 ottobre 2019
Scatta l'esodo da una banca all'altra pubblicato il 21 ottobre 2019
Comprare casa a tasso zero (o quasi) pubblicato il 5 settembre 2019
Mattone a sconto pubblicato il 18 settembre 2019
Nuova spinta dalla Bce pubblicato il 18 settembre 2019
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile