Casa, sfida dei tassi

19/11/2019 (Fonte: La Provincia di Como)

La Provincia di Como

Il mercato dei prestiti ipotecari è tornato a "surriscaldarsi" tanto che la nuova fotografia dell'ultima indagine elaborata da MutuiOnline.it ora indica nel 90% i mutui sottoscritti con tasso fisso, con una erogazione di importi più alti e, ovviamente, mercato inondato da una nuova richiesta di surroghe. Sono questi, quindi, i tre pilastri della nuova situazione dopo l'ultima manovra di taglio ulteriore dei tassi da parte della Bce. E da questo nuovo quadro emerge il dato più evidente: tasso fisso sottoscritto mai così in alto, oltre 9 mutui su 10, sia per quelli richiesti (93,1%) che per quelli effettivamente erogati (91,5%). Chi si impegna per un periodo lungo, quindi, è certamente più propenso ad approfittare del tasso fisso e garantirsi una certa sicurezza sul fronte del proprio "debito". Intanto corrono anche le surroghe. Nel quarto trimestre dell'anno oltre 7 rischieste di mutui su 10 sono per surroga (70,8% quando a inizio anno era ferma a 38,3%), mentre dalla parte delle erogazioni si tratta della metà dei finanziamenti concessi (51,7% contro il 41,1% del primo trimestre). Per nuove contrattazioni è quindi ancora il momento buono.

Apri il Pdf
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Gli ultimi sconti per chi cambia pubblicato il 2 dicembre 2019
Nuova corsa alle surroghe pubblicato il 11 novembre 2019
Fino all'ultima surroga pubblicato il 11 novembre 2019
Nuovi mutui e surroghe pubblicato il 18 novembre 2019
I conti della casa pubblicato il 30 novembre 2019
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile