Acquistare o vivere in affitto

06/05/2019 (Fonte: La Repubblica - Affari&Finanza)

La Repubblica - Affari&Finanza

Acquisto o affitto, chi vince la gara? Una risposta valida per le differenti situazioni individuali è impossibile, ma un'analisi dei costi da sopportare e dei rendimenti che è lecito attendersi dagli investimenti alternativi può offrire indicazioni utili per rispondere alla domanda che tanti italiani si pongono: "É meglio acquistare casa o piuttosto vivere in affitto?". Le generazioni passate non avevano dubbi, tanto che siamo uno dei Paesi al mondo con il più alto livello di proprietaridi casa (oltre il 75%), ma oggi lo scenario è diverso sia perchè è maggiore la mobilità lavorativa, sia per le crescenti incertezze occupazionali, nonchè per il calo dei prezzi che da quasi un decennio sta caratterizzando il mattone residenziale. Con la collaborazione di Roberto Anedda, Direttore Marketing di MutuiOnline.it abbiamo provato a simulare la situazione da 75 mq e 210mila euro di valore, dando per scontato che l'interessato abbia da parte 50mila euro di risparmi. "Considerando l'attuale livello dei tassi, vicino ai minimi storici data la possibilità di spuntare sul fisso l'1,60% per un mutuo a 20 anni e l'1,80% a 30 anni, e prendendo in considerazione da una parte i benefici fiscali per mutuo e una rivalutazione prudente dell'1% annuo e dall'altra i costi di gestione dell'immobile, si arriva dopo 20 anni ad avere in mano un immobile che, in caso di rivendita, porterà un beneficio di 42mila rispetto a quanto si è speso per acquistarlo. Mentre il saldo positivo scende a 21.700 euro in caso di mutuo trentennale"- spiega Anedda.

Apri il Pdf
Apri pdf Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Nuova corsa alle surroghe pubblicato il 11 novembre 2019
Fino all'ultima surroga pubblicato il 11 novembre 2019
Mutui: effetto Bce pubblicato il 26 settembre 2019
Approfittare dei mutui a poco prezzo pubblicato il 17 ottobre 2019
Scatta l'esodo da una banca all'altra pubblicato il 21 ottobre 2019
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile