Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Quali mutui per i lavoratori atipici?

26/11/2014 in “Ultime novità mutui

lavoratori atipici

I lavoratori atipici sono diventati da qualche anno una realtà importante nel mercato del lavoro e per questo da tempo si pensa a soluzioni che possano garantire anche a questa speciale categoria di clienti la possibilità di accedere a mutui e prestiti bancari, anche per l'acquisto della prima casa.

Se fino a qualche tempo fa, infatti, era impensabile per loro l'ottenimento di una qualsiasi tipologia di prestito senza l'aiuto di un garante, oggi sono sempre più numerosi gli istituti bancari che propongono sul mercato prodotti specifici per questa categoria.

Questi mutui speciali quasi sempre non richiedono la presenza di alcun garante ma hanno una serie di polizze assicurative che permettono di coprire i costi delle rate mensili anche nell'eventualità che si resti senza lavoro. Per il resto, si tratta di mutui che hanno le stesse caratteristiche di quelli tradizionali per cui in base al prodotto scelto - e alla banca che lo eroga - è possibile avere la rata fissa oppure il tasso di interesse variabile, differenze nella durata, differenze nell'importo della rata, etc.

Altra agevolazione - che però si sta adottando anche per molti mutui tradizionali - è la possibilità di interrompere il pagamento delle rate fino a sei mesi nell'eventualità che si verifichino determinate circostanze (ad esempio, fra un contratto di lavoro e l'altro). Il cliente può usufruire di questa agevolazione una o al massimo due volte nell'arco dell'intera durata del mutuo.

Per fare qualche esempio di mutuo per lavoratori atipici, possiamo citare Unicredit che propone "Mutuo progetto lavoro" con il quale puoi richiedere dai 50 ai 200 mila euro per l'acquisto della prima casa, anche senza un garante e in assenza di contratto a tempo indeterminato. Il tasso di interesse può essere fisso o variabile.

C'è, poi, Intesa SanPaolo che propone il "Mutuo Giovani" che può essere concesso a lavoratori atipici che abbiano un'età compresa fra i 18 e i 35 anni. Per i lavoratori atipici si attiva automaticamente una polizza assicurativa che non ha alcun costo per il cliente.

Va però precisato che spesso nei mutui per atipici, gli istituti bancari applicano dei tassi di interessi leggermente più alti rispetto a quelli dei mutui tradizionali, questo ovviamente per compensare del rischio corso nella concessione del prestito a chi è privo di garanzie sicure. Per questo motivo, molto spesso purtroppo si finisce con il cercare un garante e ricorrere ai mutui tradizionali.

A cura della Redazione
Come valuti questa notizia?
Quali mutui per i lavoratori atipici? Valutazione: 3,2/5
(basata su 5 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Cambio rata del mutuo: come richiederlo pubblicato il 13 novembre 2017
Acquistare casa a 1 euro con obbligo di ristrutturazione pubblicato il 14 novembre 2017
Mutui liquidità: quando convengono pubblicato il 31 luglio 2017
Mutuo prima e seconda casa: le agevolazioni previste pubblicato il 28 luglio 2017
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile