Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Ottobre: arrivano i mutui al 100%

13/10/2014 in “Ultime novità mutui

mutuicento

Mutui fino al 100%, questa l’allettante prospettiva per chi si accinge a comprare casa nell’autunno 2014. Sembra infatti che, grazie al progressivo allentarsi della morsa sul credito, le banche siano più propense a considerare finanziamenti di lungo periodo o con coperture notevoli.

Secondo le rilevazioni dell’Abi, che ha analizzato l’erogazione di mutui da parte di 84 istituti tra gennaio e luglio 2014, la liquidità concessa da gennaio ad oggi è pari a 14,6 miliardi di euro.

Un buon risultato ed una spinta ad aprire ulteriormente i rubinetti. Chiaramente i mutui al 100% sono prodotti molto particolari e non tutte le banche li propongono. E anche chi li propone richiede il rispetto di condizioni di prudenza: in particolare la stipula di una polizza fideiussoria a copertura della parte eccedente il limite dell’80%, come prescritto da Banca d’Italia, che determina un aumento del tasso applicato dalla banca (0,20-0,50%).

Conditio sine qua non è la presenza di un contratto a tempo indeterminato e un doppio reddito familiare. Ma quali sono gli istituti che erogano mutui a copertura pressochè totale del valore dell’immobile? Di seguito una breve panoramica.

Innanzitutto abbiamo Creacasa del Gruppo Credem che copre fino al 95%: ha durata media di 25 anni e il Taeg è il 2,65% con spread del 3,65%.

Mutuo Domus Fisso di Intesa Sanpaolo può avere una durata da 6 a 30 anni e finanziare fino al 95% del valore dell'immobile se prima casa. Il valore dell’immobile non deve superare i 300 mila euro e può raddoppiarsi nel caso in cui il richiedente abbia un'età inferiore ai 35 anni.

La Banca Popolare di Bari finanzia con mutuo a tasso variabile fino al 100%, previa verifica di idonee garanzie integrative. Volendo fare un esempio, su un importo di 100 mila euro da rimborsare in 25 anni, il Tan per il mutuo a tasso fisso è del 6,15% con spread del 4,35%; se si considera invece l’opzione a tasso variabile indicizzato Euribor a 3 mesi, il Tan è del 4,45% e lo spread è del 3,95%.

Veneto Banca propone Mutuo Soci, un prodotto appositamente dedicato ai soci della banca e finalizzato ad acquisto e ristrutturazione. L’importo finanziabile è del 90% (minor valore tra la perizia dell'immobile e il valore di compravendita o di ristrutturazione). La durata massina è di 30 anni.

L’ultimo prodotto a copertura pressochè totale è il mutuo di Banca Etica: un finanziamento del 100% con limite di 400 mila euro ed ipoteca sull'abitazione. La durata varia da 19 anni a 25 anni, con tasso variabile Euribor a 3 mesi e Taeg del 4,59%.

Questo è quindi il momento ideale per richiedere un mutuo: i prezzi delle case sono in discesa da quando questa lunga crisi economica ha avuto inizio, i tassi sono bassi come non accadeva da anni e le banche hanno ripreso a erogare mutui fino al 100%: per approfittare del momento favorevole, visita la sezione dedicata ai mutui casa di MutuiOnline.it, fai un preventivo mutuo gratuito e senza impegno e trova il tuo mutuo alle condizioni migliori disponibili sul mercato.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Ottobre: arrivano i mutui al 100% Valutazione: 3,7/5
(basata su 15 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Mutui per i giovani: tutte le novità pubblicato il 9 luglio 2018
Mutui e Gdpr: cosa cambia per banche e mutuatari pubblicato il 14 luglio 2018
Mutui green: il futuro verde dei finanziamenti per la casa pubblicato il 10 luglio 2018
Mutuo: cosa succede se si smette di pagarlo? pubblicato il 11 luglio 2018
Come tutelarsi se sale lo spread pubblicato il 5 giugno 2018
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile