Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Mutui giovani: la casa non è più una chimera

Oggi per acquistare casa occorre quasi sempre un gruzzolo di partenza. Nei pochi casi in cui le banche concedono un mutuo al 100%, è necessario presentare una garanzia fideiussoria. L’impegno di Draghi è invece garantire la concessione dell’intera somma senza alcun anticipo.

Pubblicato il 12/05/2021 in MutuiOnline informa

Aggiornato il 19/05/2021

I giovani potranno accedere a un mutuo senza versare alcun anticipo

Non sarà più necessario sprecare denaro in affitto quando si vorrebbe invece investire in una casa di proprietà, né tantomeno dipendere dai genitori per la garanzia sul mutuo. I giovani ora avranno una nuova preziosa opportunità: comprare casa con un mutuo senza versare un euro di anticipo.

A realizzare i progetti dei più giovani desiderosi di possedere una casa, Mario Draghi con le misure contenute nel Decreto Sostegni bis che accompagnerà il PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e le disposizioni volte ad agevolare l’accesso ai mutui per gli under 36.

Ma cosa prevede adesso la legge per questa categoria di mutuatari e cosa invece accadrà a breve con il prossimo decreto?

Cosa può ottenere ad oggi un giovane con un mutuo

Attualmente l’aiuto rivolto ai più giovani che si accingono ad acquistare casa con un mutuo è in due direzioni:

Nel primo caso, e cioè in caso di tassi agevolati per mutuo giovani, i tassi di interesse più bassi sono propri di alcuni prodotti delle banche che dedicano mutui specifici a condizioni agevolate proprio per i più giovani. Per il Fondo di Garanzia, invece, la garanzia dello Stato è al massimo del 50% della quota capitale, per importi di mutuo che non superino i 250.000 euro. In ogni caso, il mutuo deve essere concesso da una banca o da una finanziaria aderente al protocollo firmato da Abi e Ministero dell’Economia e delle Finanze.

A beneficiarne sono, per il momento, gli under 35, giovani genitori da soli con figli minori, o con un contratto di lavoro atipico.

Le nuove misure per i giovani mutuatari

A oggi per acquistare casa occorre quasi sempre un gruzzolo di partenza. Nei pochi casi in cui le banche concedono un mutuo al 100%, è necessario presentare una garanzia fideiussoria, posta da un’altra persona che garantisca per conto del soggetto debitore l’adempimento nei confronti della banca. Oltretutto i mutui al 100% sono prodotti costosi, spesso con tassi anche raddoppiati rispetto a un mutuo fino all’80%.

L’impegno di Draghi è invece garantire la concessione dell’intera somma senza alcun anticipo, con una garanzia dello Stato al 100% (e non al 50% come quella attuale del Fondo di Garanzia).

Non solo. Perché la bozza del Decreto Sostegni contiene anche misure riguardo al carico fiscale da sostenere quando si acquista casa.

I giovani potrebbero infatti usufruire di sgravi fiscali come l’eliminazione sull’acquisto delle imposte di registro, ipotecarie e catastali. Inoltre si prospetta una detrazione totale degli interessi passivi sul mutuo (oggi al 19% e fino a un massimo di 4.000 euro), così da alleggerire in maniera consistente la spesa delle rate.

Infine si sposta l’età minima per accedere al Fondo di Garanzia Prima Casa, che passa da 35 a 36 anni, e senza alcuna limitazione relativa a tipo di contratto lavorativo.

In sostanza, per realizzare il progetto di una casa basterà disporre del budget per il notaio e, quando ci fosse l’intermediazione dell’agenzia immobiliare, del compenso a questa riservato. Una quasi rivoluzione a favore dei giovani, che spianerebbe la strada verso possibilità impensate prima.

Come approfittare intanto dei mutui per i giovani

In attesa che le misure tese a rafforzare le garanzie per i giovani trovino definitiva attuazione, se si hanno meno di 35 anni e si sta cercando un mutuo per acquistare casa, sarà molto utile rivolgersi al comparatore MutuiOnline.it che presenta prodotti specifici per questa categoria di acquirenti.

Nella sezione dedicata ai migliori mutui troverai anche l'area dedicata ai mutui per giovani dove è possibile scegliere tra le occasioni più interessanti del mercato, aggiornate ogni giorno e disponibili sempre con tutte le informazioni sulle condizioni praticate dalle banche partner e i costi esposti in maniera trasparente. Solo dal confronto sarà poi possibile arrivare al mutuo giusto perché più conveniente.

A cura di: Paola Campanelli

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

mutui prima casa fondo garanzia mutui prima casa garanzia sgravi fiscali immobli

Articoli correlati