Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Investire nel mattone: gli over 64 tra i più attivi

09/07/2020 in MutuiOnline informa

Investire nel mercato immobiliare conviene, soprattutto in momento come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia da coronavirus: segnato dall’estrema volatilità dei mercati finanziari che, per altro, presentano rendimenti poco allettanti per i risparmiatori. Il momento, per altro, è reso propizio dalla complicità di due fattori: i bassi prezzi degli immobili e i tassi di interesse che continuano a girare da mesi attorno ai minimi storici. Non indifferente nemmeno l’orizzonte favorevole per quanto riguarda la politica monetaria della Bce e una ripresa dell’economia, ancora avvolta nell’incertezza e che appare comunque già molto lenta.

L’analisi per fasce di età

Analizzando le compravendite effettuate nel 2019 su tutto il territorio attraverso agenzie Tecnocasa e Tecnorete, emerge che la fascia di età più attiva sul mercato è stata quella compresa tra 35 e 44 anni (27,8%), seguita dalla fascia compresa tra 18 e 34 anni (27,1%). Il 22,4% degli acquirenti ha avuto un’età compresa tra 45 e 54 anni, il 13,8% tra 55 e 64 anni e il 9% è degli over 64, quest’ultima fascia in lieve crescita rispetto al 2018, quando si fermava all’8,4%. L’analisi di Tecnocasa si concentra questa volta su quest’ultima fascia di età, quella che tradizionalmente vanta un capitale a disposizione più consistente delle altre.

La voglia comprare casa dei silver

Il 60,5% dei silver – stando alla ricerca - ha acquistato la casa principale, il 20,6% ha investito per mettere a reddito, il 10% ha comprato la casa vacanza e l’8,3% ha acquistato l’immobile per i figli. Da segnalare, a conferma della voglia di investimento anche per gli over 64 registrata durante lo scorso anno, anche qualche acquisto per realizzare Bed & Breakfast e Affittacamere (0,5%). Rispetto all’anno precedente è invece diminuita la percentuale di acquisti per i figli (-1,6%), mentre sono cresciute le percentuali di acquisti di abitazioni principali (+1,3%) e le operazioni finalizzate al puro investimento (+0,7%).

Gli spazi ampi i più ambiti

Ma cosa cercano di più gli over 64? La Loro tipologia preferita è il trilocale (34,9%), seguita dal bilocale (26,9%). Rispetto al 2018, secondo la ricerca, è stato registrato un aumento delle percentuali di acquisto dei tagli più ampi, dai 4 locali in su. È aumentata anche la percentuale di compravendite di soluzioni indipendenti e semindipendenti, passata dall’11,6% del 2018 all’attuale 12,9%. Un trend, quello degli spazi più ampi, che secondo gli esperti tenderà a crescere dopo l’esperienza del lockdown. L’obbligo di condivisione di una ‘casa piccola’ ha fatto scoprire infatti agli italiani nuove esigenze e nuovi desideri.

In cinque anni la componente investimento salita al 25%

Tornando sull’investimento nel mercato immobiliare, negli ultimi cinque anni questa componente è lievitata dal 18,5% al 25. Oltre che dalla rivalutazione del capitale, gli investitori sono attirati anche dal rendimento medio annuo lordo da locazione che, per un bilocale, si aggira mediamente intorno al 5%. Una notevole spinta, poi, è stata data dall’esplosione degli affitti brevi, che hanno portato tanti risparmiatori su questo segmento, soprattutto, nelle città ad alta attrattività turistica. E sono proprio questi ultimi – secondo Tecnocasa “ad essere in stand by in questo momento, perché stanno cercando di capire come muoversi in particolare in quelle città in cui questo segmento” è già saturo.

Il mattone, asset per diversificare il portafoglio

La pandemia, secondo l’analisi, ha inoltre fatto riscoprire il mattone in generale, ma anche come asset da prendere in considerazione per diversificare il proprio portafoglio. Le agenzie Tecnocasa e Tecnorete durante e dopo il lockdown hanno segnalato interesse all’acquisto da parte di chi ha liquidità sul conto corrente e vorrebbe impiegare il capitale. Chi invece sta pensando di accendere un mutuo può consultare MutuiOnline.it, strumento utile per informarsi su cosa propone oggi il mercato del credito (sul sito ci sono pagine dedicate a tutti i tipi di tasso) e, grazie alla possibilità di comparare i prodotti di ben 36 banche, trovare il finanziamento più conveniente e su misura.

A cura di: Fernando Mancini

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

mattone coronavirus investire mercato immobiliare tecnocasa

Articoli correlati