Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Immobili di lusso: un mercato che non conosce crisi

22/08/2019 in “MutuiOnline informa

Immobili di lusso: un mercato che non conosce crisiIl mercato degli immobili di prestigio difficilmente conosce crisi dal momento che interessa un target di acquirenti con un’elevata disponibilità di spesa e, di conseguenza, con molte ‘pretese’ e – non si sa quanto consapevolmente o meno – creano vere e proprie ‘nicchie’ all’interno delle città.

È la fotografia che emerge da una ricerca dell’Ufficio Studi del gruppo Tecnocasa, secondo cui questa tipologia di compratori di abitazioni di lusso è attratta soprattutto dall’ubicazione, dalla dimensione della casa (almeno 150 mq), dalla privacy e dalle finiture. In particolare, sono preferite realtà con almeno due bagni. Mentre avere uno spazio esterno, terrazzo o giardino che sia, si conferma un must.

Privacy, ubicazione, finiture e dimensione fanno la differenza

Le richieste, secondo l’indagine, si focalizzano essenzialmente sulla zona giorno (con saloni di rappresentanza e ampie cucine), la master bedroom con spaziosa cabina armadio e il bagno en-suite. Elementi che aggiungono “allure” alle tipologie top sono la privacy e avanzati sistemi di sicurezza.

Aspetti curati nei minimi particolari soprattutto nelle nuove costruzioni, per le quali si considera, oltre al contesto, la tecnologia all’avanguardia, la classe energetica e gli spazi dedicati al relax e al benessere, come fitness room. Gli immobili d’epoca, con affreschi, travi a vista e scalinate importanti attirano sempre, ancor di più se con affacci su piazze o monumenti.

Vivace interesse dagli stranieri

È sempre vivace l’interesse degli stranieri a comparare in Italia immobili prestigiosi, come dimostra la serrata partecipazione alla vendita – da parte della compagnia assicurativa Unipol – della Torre Velasca di Milano (costruita negli anni Cinquanta), per molti anni il palazzo più alto del capoluogo lombardo.

In questo caso si parla di investitori istituzionali, le cui mosse confermano che il mercato immobiliare italiano riserva ancora margini di crescita interessanti. A questo proposito, chi volesse aprire un mutuo per comprare la casa dei sogni può consultare il sito MutuiOnline.it, dove può comparare le varie offerte delle banche, disegnare un prestito su misura e anche sottoscriverlo.

Il top a Milano è Brera, a Firenze Santa Croce, a Roma il Centro

La ricerca di Tecnocasa dedica alcuni capitoli ai quartieri più attraenti di alcune città. A Milano, Brera è tra le zone top. Ci si orienta verso il trilocale in palazzi d’epoca, a partire da 150 mq, possibilmente con terrazzo. Sempre ricercate le vie Moscova, Garibaldi, Varese, Volta e San Marco, dove si registrano valori medi di 7mila euro al mq per immobili da ristrutturare, 8-9mila al mq in ottimo stato e punte di 10-13mila per le soluzioni nuove.

A Firenze, nella zona di Centro-Santa Croce, si possono trovare case con finiture di pregio: una soluzione ristrutturata costa 5mila euro al mq nella zona intorno alla Basilica di Santa Croce, valori che si raddoppiano se l’immobile è molto piccolo (15-20 mq).

Quotazioni simili anche per le case signorili presenti in piazza d’Azeglio, dove gli appartamenti sono ricercati per le ampie metrature e le caratteristiche architettoniche. Nel centro di Roma si registra una buona richiesta di immobili di prestigio sia da parte di famiglie romane sia da stranieri. Fondamentale, in questi casi, la presenza dell’ascensore, la panoramicità, lo spazio esterno e la luminosità.

Su questi immobili si possono toccare anche top price di 14-15mila euro al mq, raggiungibili in piazza di Spagna. In piazza del Popolo e in via del Babuino le quotazioni medie sono di 8-9mila al mq.

A Napoli si concentra su Petrarca-Orazio, a Torino in via Lagrange

A Napoli soluzioni di prestigio sono disponibili nella zona di Petrarca–Orazio. Le caratteristiche richieste sono ampio terrazzo e panoramicità. Se ne trovano in piccoli contesti condominiali oppure in piccoli parchi. Si possono toccare punte di 8-9mila euro al mq contro una media della zona di 6000 € al mq.

A Veronetta, quartiere ‘bene’ della città di Romeo e Giulietta, ci sono soluzioni situate in palazzi storici costruiti tra il XVIII ed il XIX secolo, dotati di soffitti alti e volte, spesso impreziosite da affreschi. Queste abitazioni hanno valori compresi tra 2700-3mila euro al mq con punte di 3300-3500 al mq per immobili posizionati in zone prestigiose e/o palazzi storici.

A Torino via Lagrange, via Roma, via della Rocca e Piazza Bodoni, sono tra le strade più prestigiose della città. In quest’area si possono acquistare abitazioni risalenti alla fine del ‘700 ma anche soluzioni costruite nei primi decenni del ‘900: per una soluzione signorile ristrutturata la spesa si attesta sui 4500 euro al mq.

A cura di Fernando Mancini
Come valuti questa notizia?
Immobili di lusso: un mercato che non conosce crisi Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Adesso ci vuole meno tempo per vendere casa pubblicato il 24 aprile 2019
Milano: molti single e bilocali pubblicato il 07 ottobre 2018
Immobiliare: Milano verso la saturazione del mercato pubblicato il 19 ottobre 2018
La tecnologia entra anche nell’immobiliare pubblicato il 03 agosto 2019
ABI conferma: tassi dei mutui mai così bassi pubblicato il 06 agosto 2019
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile