Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

I mutui più convenienti per ristrutturare casa in primavera

27/03/2020 in MutuiOnline informa

La primavera è la stagione della rinascita per eccellenza. Quale periodo migliore dell’anno, infatti, se non quello che precede l’estate, per ristrutturare casa? Certo, non siamo tutti in grado di far fronte al costo dei lavori. Se gli interventi sono parecchi, può essere utile far richiesta di un finanziamento per affrontare con maggiore serenità il restyling delle proprie quattro mura.

MutuiOnline.it ti permette di confrontare i migliori mutui ristrutturazione del giorno e scegliere la soluzione più conveniente per te. Se le simulazioni non rispondono alle nostre necessità, si può procedere direttamente con un preventivo mutuo ristrutturazione gratuito e personalizzato.

Come ristrutturare casa con un mutuo a tasso fisso

Partiamo da una simulazione e supponiamo che un impiegato di 35 anni faccia richiesta di un mutuo a tasso fisso dalla durata di 20 anni per ristrutturare casa. Ipotizziamo, inoltre, che il richiedente percepisca un reddito di 2.600 euro mensili, che l’importo del mutuo sia di 50.000 euro e che il valore dell’immobile sia di 100.000 euro. La rilevazione è stata effettuata il 25 marzo.

La soluzione migliore è Mutuo base di Crédit Agricole Italia che propone una rata mensile di 221,35 euro (Tan 0,61% e Taeg 0,90%%). Tra i principali vantaggi di questo mutuo ci sono: il tasso promozionale con la sottoscrizione polizza vita, l’erogazione immediata alla stipula e la polizza casa gratuita.

Il mutuo è riservato a tutti i privati che alla scadenza del mutuo abbiano un’età massima di 75 anni. Inoltre in caso di mutuo cointestato è necessario che almeno uno dei due cointestatari non abbia superato questo limite di età.

L’importo finanziabile è pari al 60% del valore dell'immobile, inteso come il valore minore tra il valore di mercato certificato dalla perizia del bene offerto in garanzia e il prezzo indicato nell’atto di acquisto. L’importo massimo è di 500.000 euro.

Obbligatoria per legge l’assicurazione incendio e scoppio che deve essere contratta prima dell’erogazione del finanziamento. Il Mutuo Crédit Agricole ti dà anche l’opportunità di beneficiare delle polizze assicurative Multirischi e Vita, che intervengono in caso di eventi che potrebbero mettere in difficoltà il cliente nel rimborso del suo mutuo (ad esempio: decesso, invalidità permanente, perdita d'impiego, inabilità temporanea al lavoro, malattia grave).

Conveniente per ristrutturare casa anche il Mutuo tasso finito di Unicredit che prevede una rata mensile di 224,41 euro (Tan 0,75% e Taeg 0,98%). Ridotte le spese di istruttoria; gratuite, invece, le spese periodiche. Il mutuo è destinato a tutte le persone fisiche che operano per scopi personali e dunque estranei all’attività imprenditoriale, artigianale o professionale che nel caso svolgono.

L’importo finanziabile è entro il 50% del valore attuale dell’immobile offerto in garanzia e non va oltre l’80% dei lavori da fare. Il cliente è tenuto a sottoscrivere una polizza assicurativa obbligatoria incendio e scoppio da scegliersi tra quelle offerte della banca ed altre presenti sul mercato.

I migliori mutui ristrutturazione a tasso variabile

Passiamo ad una seconda simulazione e ipotizziamo che un 35enne residente a Milano faccia richiesta di un mutuo a tasso variabile della durata di 20 anni per la ristrutturazione della casa. Supponiamo che il richiedente sia un impiegato che percepisce 2.600 euro mensili, che l’importo del mutuo sia di 50.000 euro e che il valore dell’immobile sia di 100.000 euro. La rilevazione prestiti è stata fatta il 25 marzo.

La soluzione migliore è Mutuo Unicredit Tasso Variabile che prevede una rata mensile di 217,29 euro (Tan 0,42% e Taeg 0,64%). Così come specificato da Unicredit “il tasso di interesse può variare, con cadenza trimestrale, secondo l’andamento del parametro di indicizzazione, come fissato nel contratto. Il tasso finale è determinato dalla somma algebrica tra il parametro di indicizzazione e lo spread contrattualmente previsto, arrotondato allo 0,05 superiore, fermo restando che qualora il risultato della somma algebrica fosse negativo, il tasso d’interesse applicato al periodo sarà comunque pari a zero”.

Unicredit propone anche un altro mutuo a tasso variabile con rata mensile di 219,44 euro (Tan 0,52% e Taeg 0,75%). Per le domande di mutuo, con pratica presentata in filiale entro 30 giorni dalla data del preventivo richiesto a MutuiOnline, saranno applicate condizioni promozionali.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

ristrutturazione casa mutuo ristrutturazione migliori mutui ristrutturazione

Articoli correlati