Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

I migliori mutui seconda casa di agosto

L'estate è sicuramente il momento ideale per acquistare una seconda a casa al mare o in montagna e allontanarsi dallo stress cittadino. Sottoscrivere un mutuo per la seconda casa non comporta gli stessi benefici rispetto a quando si compra la prima casa, ma sono tante le offerte presenti sul mercato.

04/08/2020 in MutuiOnline informa

La temperatura sale e restare in città è diventata ormai un’impresa ardua. Chi ha la possibilità, non può non prendere in considerazione il progetto di finanziare l’acquisto di una seconda casa al mare. Gli amanti dell’alta quota possono optare per un appartamento in montagna.

Sottoscrivere un mutuo per la seconda casa non comporta gli stessi benefici rispetto a quando si compra la prima casa: l’importo è tassato al 2% e non allo 0,25%. Con MutuiOnline.it puoi scegliere il mutuo più conveniente per l’acquisto della tua nuova casa: occorrono solo pochi secondi per confrontare i migliori mutui seconda casa del giorno e scegliere la soluzione più adatta.

Tasso fisso o variabile?

Uno degli interrogativi più gettonati quando si sottoscrive un mutuo per l’acquisto di una casa riguarda il tasso di interesse. Meglio fisso o variabile? Chi sceglie il tasso fisso, non ha intenzione di correre rischi: la rata resterà costante per tutta la durata del finanziamento. Il tasso variabile è invece indicato per chi non teme le possibili oscillazioni del mercato e ha un reddito medio-alto: il mutuatario, in questi casi, non ha problemi nell’affrontare rate più alte del previsto.

Facciamo una simulazione di mutuo a tasso fisso per l’acquisto di una seconda casa e supponiamo che a farne richiesta sia un impiegato di 45 anni, residente a Roma, che percepisce un reddito di 2.600 euro mensili. Ipotizziamo che l’importo del mutuo sia di 110.000 euro, il valore dell’immobile di 160.000 euro e la durata mutuo sia di 20 anni. La rilevazione è stata effettuata il 4 agosto.

Al primo posto c’è Mutuo Tasso Fisso di Credem con una rata mensile di 476,99 euro (Tan 0,40% e Taeg 0,89%). Questo prodotto è riservato a tutte le persone fisiche di età superiore ai 18 anni. Obbligatoria l’assicurazione incendio e scoppio. Chi opta per questo mutuo, può contare sull’erogazione all’atto e su un’app per essere aggiornato in tempo reale.

Conveniente per l’acquisto di una seconda casa anche Mutuo Carige 70 di Banca Carige con una rata mensile di 481,73 euro (Tan 0,50% e Taeg 0,86%). A richiedere questo mutuo possono essere tutti i consumatori che agiscono per scopi estranei all’attività professionale imprenditoriale svolta. Alla scadenza del mutuo tutti i contraenti non devono aver superato il 75esimo anno di età.

L’importo massimo concedibile sarà pari al 70% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile cauzionale. L'effettiva erogazione avviene nel momento della certificazione da parte del notaio dell’avvenuta iscrizione ipotecaria.

Passiamo ora ad una simulazione a tasso variabile di mutuo seconda casa. Immaginiamo che a farne richiesta sia un impiegato di 45 anni, residente a Roma, con un reddito 2.600 euro mensili. Supponiamo che l’importo del mutuo sia di 110.000 euro, il valore dell’immobile di 160.000 euro, e la durata del mutuo pari a 20 anni.

Tra le soluzioni migliori c’è Mutuo Unicredit Tasso Variabile con una rata mensile di 473,73 euro (Tan 0,33% e Taeg 0,65%). Ridotte le spese di istruttoria, gratuite le spese periodiche. L’età massima del richiedente più giovane alla scadenza del mutuo non deve andare oltre gli 80 anni compiuti. È richiesta una copertura incendio/scoppio obbligatoria sull'immobile oggetto di garanzia ipotecaria.

A piazzarsi in seconda posizione è Mutuo Credit Agricole con una rata mensile di 477,32 euro (Tan 0,41% e Taeg 0,75%). Tanti i vantaggi per chi sceglie questo prodotto: extra sconto dello 0,10% per classe energetica A o B; tasso promozionale con sottoscrizione polizza vita e la possibilità di iniziare a pagare dopo un anno.

Questo mutuo è destinato ai privati che alla scadenza abbiano un’età massima di 75 anni. In caso di cointestazione è sufficiente che almeno uno dei cointestatari non abbia superato questo limite di età. Obbligatoria per legge l'assicurazione incendio e scoppio: deve essere contratta preventivamente all'erogazione del finanziamento. Viene offerta gratuitamente dalla banca per erogazioni entro 30 giorni dalla data richiesta; oltre i 30 giorni saranno applicate le condizioni per tempo vigenti.

A cura di: Tiziana Casciaro

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

migliori mutui seconda casa seconda casa acquisto seconda casa

Articoli correlati