Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Crif: boom delle richieste di nuovi mutui in agosto

La pandemia e le vacanze non hanno impattato sui programmi di acquisto di una casa delle famiglie italiane: le richieste di nuovi mutui sono aumentate in agosto del 33,7 pct. La crescita del credito ha interessato anche i prestiti, con una forte accelerazione di quelli finalizzati.

14/09/2020 in MutuiOnline informa

La voglia di casa delle famiglie italiane non conosce ostacoli. Nonostante il periodo estivo, che ha spostato buona parte dell’attenzione sulle vacanze, e la tradizionale prudenza (per di più aumentata a causa della pandemia da coronavirus) che contraddistingue le scelte nei periodi di crisi, l'interesse per il ‘mattone’ è rimasto sempre vivo anche in agosto. È quanto emerge dal Barometro di Crif sull’andamento delle richieste di nuovi mutui e surroghe. Nel mese, riporta la nota, c’è stato infatti un vero e proprio boom delle domande di finanziamenti, come per altro già rilevato dal recente Osservatorio Mutui di MutuiOnline.it.

+33,7% le domande di credito

Nel dettaglio, dall’analisi delle istruttorie contribuite sul Sistema di Informazioni Creditizie gestito da CRIF, in agosto sono stati registrati incrementi significativi per le richieste di credito da parte delle famiglie italiane: la performance risulta particolarmente positiva per quelle di nuovi mutui e surroghe, che fanno segnare un eloquente +33,7% su base tendenziale. Saldo positivo anche per quanto riguarda i prestiti, cresciuti del 6,7% nell’aggregato di prestiti personali e finalizzati, anche se il balzo è totalmente ascrivibile ai finalizzati all’acquisto di beni e servizi (+22,2%, contro una flessione dell’11,1% dei personali).

Copecchi, il miglioramento della fiducia delle famiglie

Alla base della dinamica, secondo Simone Capecchi, executive director di Crif, si può ipotizzare che ci sia il miglioramento del clima di fiducia dei consumatori dopo lo stallo coinciso con il lockdown varato dal Governo per arginare la diffusione del Covid. In altre parole, spiega, molte famiglie avevano congelato la decisione di acquistare un’abitazione o rinviato acquisti di beni durevoli e servizi che prevedevano un impegno finanziario particolarmente oneroso. L’impressione che ora l’economia sia avviata sulla strada della ripresa e che, in futuro, saranno evitati altri lockdown generali, ha contribuito al resto.

L’importo medio dei mutui in aumento

A riprova dell’ottimismo ritrovato dalle famiglie, tornando al Barometro, c’è anche il fatto che nel mese di agosto è cresciuto anche l’importo dei crediti richiesti: per i mutui e le surroghe l’incremento è stato pari a +0,2%, che ha portato il valore medio ad assestarsi a 129.967 euro. La fascia di importo in cui si è concentrata la maggior parte delle richieste per quanto riguarda i finanziamenti per l’acquisto di un’abitazione è quella compresa tra 100.001 e 150.000 euro, con una quota che copre il 30% del totale. Da rilevare che il 75% delle nuove istruttorie aperte prevede un piano di rimborso superiore ai 15 anni.

Brusca accelerazione dei prestiti finalizzati

Per quanto riguarda i prestiti (aggregato prestiti personali e finalizzati) l’importo richiesto è in crescita rispetto all’agosto 2019 del 2,7%, incremento che porta il valore medio a 8.885 euro. Entrando nello specifico, per i prestiti finalizzati l’importo medio è stato pari a 7.070 euro (+24% annuo), mentre per i prestiti personali si è attestato a 11.758 euro (-2,5%). L’analisi della distribuzione delle richieste di prestiti per durata del finanziamento, precisa la nota di Crif, conferma che, anche in agosto, la classe in cui si sono concentrate le preferenze degli italiani è quella superiore ai 5 anni, con il 26% del totale.

MutuiOnline.it mette a disposizione di chi ha in programma l’accensione di un finanziamento una ricca serie di guide su come scegliere il mutuo: dalla scelta del più convieniente, a come districarsi con la burocrazia che accompagna l’atto di compravendita, da come e quando procedere con la portabilità (surroga) del mutuo, per arrivare all’eventuale sospensione delle rate del prestito.
Strumento, quest’ultimo, diventato importante in un periodo di crisi come quello attuale, che ha visto la pandemia da coronavirus impattare sul reddito di molte famiglie italiane.

A cura di: Fernando Mancini

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

surroghe mutui barometro crif famiglie coronavirus

Articoli correlati