Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Casa: foto di qualità accelerano i tempi di vendita

La pandemia, riducendo le visite dal vivo, ha reso fondamentale la presentazione degli immobili da vendere: se affiancata da fotografie e virtual tour professionali potrebbe risultare più rapida in quanto ha più possibilità di catturare la fantasia dei potenziali acquirenti.

15/04/2021 in MutuiOnline informa
Immagini di qualità accorciano i tempi di vendita di una casa

La pandemia ha impattato anche sulle modalità di presentazione di una casa da mettere in vendita, rendendo fondamentale il ricorso alle visite ‘virtuali’ in tempo di restrizioni per contenere il rischio di contagio da Covid-19. Ecco perché è stato decretato il successo non solo della tecnologia digitale a supporto degli annunci immobiliari (con rendering tridimensionali e virtual tour), ma anche dell’arte dell’immagine. Secondo una ricerca di Dove.it, infatti, l’elemento fotografico nell’era del coronavirus è diventato fondamentale per accorciare i tempi per trovare un compratore: più determinanti sono solo la quotazione e la posizione dell’immobile stesso.

Il virus riduce le visite dal vivo ed esalta il digital

Il Covid-19, riducendo le visite dal vivo, ha quindi reso la qualità delle foto un aspetto indispensabile agli occhi di chi vuole visionare una casa: infatti, oggi, tra gli elementi di un annuncio che colpiscono maggiormente le persone che cercano una nuova abitazione ci sono le foto: che potrebbero fare la differenza e, assieme a un book fotografico realizzato da un professionista, aiutare a vendere un immobile molto più facilmente. Eppure, tanti venditori – privati e agenzie – si accontentano di immagini di bassa qualità senza considerare che questa scelta può allungare i tempi della compravendita. 

Compravendite chiuse con tempi ridotti del 48%

Secondo lo studio di Dove.it, tra le prime agenzie immobiliari digitali in Italia, una foto di alta qualità e virtual tour contribuiscono a far vendere la casa fino al 48% più velocemente rispetto a un immobile pubblicizzato con contenuti di bassa o media qualità, perché contribuiscono al miglioramento della percezione del valore dell’immobile stesso. Questo “trucco” non funziona solo per le dimore di lusso ma anche, e soprattutto, per le case comuni. La digitalizzazione ha portato tutti a fare cose che un tempo richiedevano abilità tecniche, ma c’è una grande differenza tra le foto e video amatoriali negli annunci e quelli professionali. 

Un book professionale stimola l’immaginazione del compratore

Capita spesso che chi vuole comprare casa non riesca a lavorare di immaginazione di fronte a foto non accattivanti. Anche l’immobile più pregiato, se fotografato in modo non professionale, rischia di essere penalizzato. Per questo occorre che il book fotografico e il virtual tour siano realizzati con cura per sedurre i possibili acquirenti colpendoli al primo sguardo, riuscendo fargli varcare la porta di casa anche dietro a uno schermo e mettendo in risalto gli aspetti positivi della casa e, dall’altra parte, nascondendo qualche piccola imperfezione o disordine. L’immagine di qualità premia meno il mercato delle città rispetto alla media del Paese.

Il valore della foto sul dinamismo del mercato di Torino

Considerando solo le grandi città, caratterizzate da un dinamismo nelle compravendite più elevato, secondo la ricerca è Torino quella che registra una maggiore riduzione del tempo necessario a trovare un compratore: qui, annunci con foto professionali e tour virtuali hanno infatti un più alto volume di richieste di visionare l’immobile e dei tempi di permanenza online inferiore del 19% rispetto alla media degli annunci. Questa percentuale, inoltre, arriva al 33% se confrontata solo con gli annunci di privati. Come detto, più determinanti delle immagini ‘pesano’ solo un prezzo competitivo e una posizione particolarmente appetibile.

L’immaginazione del potenziale compratore di una casa può essere stimolata, oltre che da una foto di qualità, anche da uno sguardo al mercato del credito, innanzitutto per informarsi su quello che può essere il finanziamento più adatto alle proprie esigenze. MutuiOnline.it mette a disposizione degli utili strumenti come ad esempio la simulazione del piano di ammortamento o il calcolo del TAEG. Su MutuiOnline è possibile confrontare le offerte di mutuo casa di 32 banche e scegliere il finanziamento più conveniente e adeguato alla propria situazione.

A cura di: Fernando Mancini

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Parole chiave

compravendite immobiliari vendita immobili mercato immobiliare

Articoli correlati