Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Ancora stabili le compravendite per i pensionati

28/04/2019 in “MutuiOnline informa

Ancora stabili le compravendite per i pensionati Il mercato immobiliare alimentato dalla fascia dei pensionati, prendendo come riferimento lo scorso anno, è risultato stabile: le compravendite avvenute attraverso le agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete sul territorio nazionale, infatti, nel secondo semestre dello scorso anno evidenzia che il 7,8% degli acquisti è stato effettuato da soggetti in pensione. Nello stesso periodo dell’anno precedente la percentuale era sostanzialmente uguale (7,9%), mentre due anni fa (secondo semestre 2016) la quota di acquisti da parte di pensionati era dell’8,7%. 

Il 13,1% dei pensionati è ricorso a un mutuo

Sempre con riferimento a questo target di acquirenti, che le più recenti analisi hanno individuato come la fascia di consumatori con maggiori disponibilità finanziarie, la ricerca ha rivelato che ben il 13,1% degli acquisti è stato effettuato con l’ausilio di un mutuo, mentre l’86,9% della compravendite è avvenuto senza l’intervento da parte di istituti di credito. 

 A questo riguardo dal più recente Osservatorio di MutuiOnline.it emerge che la quota di pensionati che richiedono un mutuo è cresciuta sensibilmente, al 6%: si tratta del nuovo massimo dal 2006 (quando era al 3,4%). Se si parla di mutui erogati la percentuale è pari al 6,4% (5% dodici anni fa).Il sito di MutuiOnline.it permette comunque di mettere a confronto le offerte di mutui delle banche, agevolando la migliore scelta rispetto da parte degli investitori. 

Mare e località turistiche sono le mete più gettonate

Tornando alla ricerca, nel periodo luglio-dicembre dello scorso anno i pensionati nel 64,0% dei casi hanno comprato l’abitazione principale, nel 25,3% dei casi hanno comprato per investimento e infine il 10,7% degli acquisti ha riguardato la casa vacanza. Rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente la percentuale di acquisti di casa vacanza (+1,9%) ha registrato un’accelerazione dell’1,9%, mentre la componente di acquisti per investimento ha registrato un calo dell’1,4%. In particolare, la casa vacanza è risultato un acquisto presente nelle fasce più alte di età dal momento che spesso gli anziani si trasferiscono in località turistiche, specialmente al mare. 

Le compravendite dei pensionati si sono concentrate maggiormente sui trilocali (37,1%), trend che viene confermato anche a livello più generale, come abbiamo riportato nella news "Casa vacanze, il più ricercato è il trilocale".

Seguono i bilocali (30,2%) e quattro locali (14,1%); ville, villette, rustici, case indipendenti e semi-indipendenti compongono insieme il 12,6% degli acquisti. Il 68,8% dei pensionati che ha acquistato attraverso le agenzie del Gruppo Tecnocasa è una coppia oppure una coppia con figli, il 16,8% è single, il 12,5% è vedovo e l’1,9% è separato/divorziato.

Il 52,2% dei pensionati vende per reperire liquidità

Un dettaglio che riguarda la parte dei venditori: risulta che il 27,3% di coloro che hanno venduto casa è un soggetto in pensione. Il 52,2% dei pensionati ha venduto per reperire liquidità, il 36,1% per migliorare la qualità abitativa e l’11,7% per trasferirsi.

A cura di Fernando Mancini
Come valuti questa notizia?
Ancora stabili le compravendite per i pensionati Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
La seconda casa diventa il migliore investimento pubblicato il 10 giugno 2019
I mutui seconda casa più convenienti di gennaio 2019 pubblicato il 19 gennaio 2019
Detrazioni mutuo casa 2019: i documenti necessari pubblicato il 19 maggio 2019
Cercasi case bizzarre e green pubblicato il 4 febbraio 2019
Case più care e ambite se in zona c'è metro o autostrada pubblicato il 28 febbraio 2019
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile