Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

I mutui seconda casa più convenienti di aprile

13/04/2018 in “MutuiOnline informa

I mutui seconda casa più convenienti di aprile

Secondo un’indagine dell’Agenzia delle Entrate e dalla Banca d’Italia, circa l’80% delle compravendite immobiliari vengono effettuate grazie all’accensione di un mutuo. La percentuale comprende anche i prestiti per l’acquisto di una seconda casa, che però non godono delle stesse agevolazioni riservate ai finanziamenti per l’abitazione principale.

Nello specifico la compravendita di un’ulteriore casa, ad esempio al mare o in montagna, non rende necessaria la registrazione della residenza da parte del proprietario: la conseguenza è l’impossibilità di detrarre gli interessi passivi del mutuo (nella misura del 19%). Per quanto riguarda le altre differenze con il prestito prima casa, rimandiamo all’articolo "Mutuo prima e seconda casa: le principali caratteristiche e differenze".

La stipula di un mutuo conviene sempre

Le attuali condizioni dei finanziamenti consentono di rendere comunque conveniente sottoscrivere un mutuo per la seconda casa. Gli interessi applicati dalle banche sono tra i più bassi di sempre, attestandosi a circa l’1,4% per il tasso fisso e poco sopra lo 0,5% per quello variabile. Ricordiamo che su MutuiOnline.it è possibile trovare le condizioni più vantaggiose per ogni differente profilo di utente, poiché provenienti dal confronto fra le offerte di oltre 60 intermediari del credito.

Il 21 di marzo la richiesta da parte di un impiegato di 45 anni residente a Roma per un importo del mutuo di 110.000 euro, valore immobile 160.000 euro, durata mutuo 20 anni, troverà come migliori soluzioni quelle elencate qui di seguito.

Migliore mutuo con gestione in filiale

L’opzione a tasso fisso vede la convenienza di Mutuo Unicredit Tasso Finito di Unicredit, che offre una rata mensile fissa di 525,76 euro (Tan 1,40%, Taeg 1,76%), 500 euro di spese di istruttoria e 211,06 euro per i costi di perizia. L’istituto prevede che a ogni prestito concesso siano abbinate tre opzioni di flessibilità del piano di rimborso: TagliaRata, ovvero la possibilità di sospendere la quota capitale fino a un massimo di un anno; Riduci Rata, per allungare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi e Sposta Rata, per far slittare in avanti il piano dei pagamenti fino a un massimo di tre mesi. Tali servizi sono attivabili, a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione, in presenza di regolare ammortamento, su richiesta del cliente.

La soluzione a tasso variabile più vantaggiosa per chi desidera ancora recarsi in filiale è sicuramente quella di Intesa Sanpaolo con Mutuo Domus Variabile che prevede una rata mensile di 490,24 euro al Tasso Variabile dello 0,68% (Euribor 3M+1,05%) e Taeg dell’1,08%. Le spese iniziali sono di istruttoria per 750 euro e di perizia per 320 euro. La percentuale di finanziabilità (loan-to-value) massima è pari all'80% del valore di perizia, mentre il finanziamento è rivolto a tutte le persone fisiche di età superiore ai 18 anni.

Migliore mutuo con gestione online

Mutuo a Tasso Fisso Online di Banca Sella prevede una rata di 532,32 euro al Tan dell’1,53% e Taeg 1,88%. Non sono previste spese di istruttoria, mentre la perizia ha un costo di 200 euro. L'importo massimo finanziabile è del 70% del valore cauzionale dell'immobile oggetto del mutuo.

Per il tasso variabile si distingue Mutuo a Tasso Variabile Online Acquisto di Banca Sella, che consente di versare una rata di 488,27 euro al Tasso Variabile dello 0,64% (Euribor 3M+0,97%) e Taeg 0,96%; l’istruttoria è gratuita, mentre la perizia ammonta a 200 euro. Il tasso applicato può variare in diminuzione (a seguito di variazioni del parametro) fino al raggiungimento del tasso minimo (detto anche "floor") fissato alla stipula del mutuo. Quindi potrebbe accadere che nonostante la discesa del parametro di riferimento utilizzato per la determinazione del tasso del mutuo, quest'ultimo non subisca più riduzioni poiché è stato raggiunto il valore del tasso minimo previsto.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui seconda casa più convenienti di aprile Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile