Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I mutui prima casa più convenienti di aprile

15/04/2018 in “MutuiOnline informa

Chi sceglie adesso un mutuo, sia esso a tasso fisso o variabile, può essere sicuro di fare comunque una scelta vantaggiosa che nei prossimi anni non subirà alcuno scossone, tanto da pentirsi e dover ricorrere a una surroga.

Parliamo non solo dei tassi fissi, che continuano a segnare valori bassi e a trovare il favore delle banche che lo propongono a condizioni sempre più convenienti, ma anche di quelli variabili. Per l’Euribor infatti i tempi previsti per il cambiamento sono lunghi, e quello che è certo è che le stime dicono che da qui a 5 anni “l’Euribor a 3 mesi salirà dall’attuale soglia (-0,328%) all’1,285% nel 2023. In 5 anni lieviterà di circa 150 punti base. Se questa previsione sarà confermata, chi sta pagando oggi un mutuo di 150mila euro da rimborsare in 20 anni, si troverà fra un lustro a pagare circa 100 euro in più al mese di rata” (fonte Il Sole 24 ore).

È dunque il momento di non esitare e scegliere il mutuo più adatto per ogni esigenza di budget. Per farlo in maniera veloce, efficiente e gratuita, basta servirsi del portale di comparazione MutuiOnline.it, il sito che confronta le offerte di decine di istituti di credito per poi trovare quella perfetta per ogni profilo di cliente.

Vediamo allora la risposta a una richiesta di un finanziamento di 100.000 euro da restituire in 30 anni per un valore dell’immobile di 200.000 euro, se a farla è un quarantenne impiegato a tempo indeterminato della provincia di Milano.

Miglior Mutuo a Tasso Fisso

Widiba offre il suo Mutuo a Tasso Fisso, 100% digitale, che per questo non prevede alcuna spesa di perizia e istruttoria. La rata mensile da corrispondere è di 366,43 euro al Tan dell’1,94% e Taeg 1,97%. Widiba offre, inclusa nel prezzo del mutuo, l’assicurazione incendio e scoppio, stipulata direttamente dalla Banca. Il mutuo è destinato a clienti privati residenti in Italia da almeno 3 anni e deve concludersi entro il 75° anno di età dei richiedenti. Inoltre il suo importo non deve essere superiore all’80% del valore dell’immobile, vale a dire quello inferiore tra l’importo della compravendita e il valore della perizia.

Per ragioni tecniche la Banca non potrà erogare il mutuo se non in abbinamento a un conto corrente acceso presso di sé ed intestato al mutuatario.

Anche Monte dei Paschi di Siena offre una soluzione molto vantaggiosa. Mutuo MPS MIO Promozione prevede una rata fissa mensile di 359,21 euro al Tan dell’a,79% e Taeg 2,01%. Le spese di istruttoria sono gratuite, quelle di perizia ammontano a 300 euro. Lo spread applicato dalla banca in questo caso sarà dello 0,10%. Il mutuo finanzia fino a un massimo dell’80% del valore cauzionale dell’immobile offerto in garanzia, dato dal minore fra il prezzo pagato dall’acquirente  e il valore riportato nella perizia, obbligatoria per tutte le operazioni di mutuo.

Migliore Mutuo a Tasso Variabile

Se si opta per un tasso variabile, la durata del piano di ammortamento così lunga porterà sicuramente a un rialzo della rata, ma se quella di partenza sarà molto bassa, un rincaro anche di 100 euro non costituirà un deterrente per scegliere la formula variabile.

Mutuo Tasso Variabile di Credem Banca prevede una rata mensile di 293, 44 euro al Tan dello 0,37% e Taeg 0,67%. Le spese di istruttoria sono di 1.200 euro, quelle di perizia 280 euro. Il tasso viene determinato sulla base del parametro di indicizzazione Euribor 365 (a 3, 6 o 12 mesi) relativo alla quotazione “data valuta” del giorno di stipula per la prima rata (e, successivamente, variabile a seconda della periodicità della rata, sulla base del tasso in essere l’ultimo giorno lavorativo utile della rata precedente), poi aumentato dello spread: in questo caso per una durata di 30 anni e loan-to-value uguale al 50%, sarà di 0,70 punti.

Le condizioni offerte sono in promozione per i nuovi clienti fino al 31 maggio (data invio richiesta) e per mutui stipulati entro il primo settembre 2018.

Buona anche l’offerta di Intesa Sanpaolo con Mutuo Domus Variabile, che per le domande di mutuo sottoscritte nel mese di aprile 2018 offre il vantaggio di uno sconto di tasso pari allo 0,75% rispetto alle condizioni economiche riportate nelle Informazioni Generali vigenti al momento della stipula del mutuo. La rata mensile di partenza prevista è di 302,62 euro al Tan dello 0,58% e Taeg 0,76%. Le spese iniziali sono per l’istruttoria di 550 euro e per la perizia di 320 euro. Per l’erogazione del mutuo non è obbligatoria l’apertura del conto corrente presso la Banca erogante.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui prima casa più convenienti di aprile Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile