Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I mutui più convenienti di gennaio

13/01/2018 in “MutuiOnline informa

Nonostante i due anni passati abbiano riservato al mercato le migliori condizioni alle quali stipulare un mutuo, con molta probabilità l’anno appena incominciato continuerà a essere buono per chi ha intenzione di acquistare casa ricorrendo a un finanziamento.

Tassi variabili bassi fino al 2023

Con il tasso interbancario che segna valori sotto lo zero ormai da due anni, è intuibile che il ritorno dell’Euribor a valori positivi è ancora molto lontano. Bisognerà attendere probabilmente la seconda metà del 2019, o forse anche l’anno successivo, mentre il superamento della soglia dell’1% non avverrà probabilmente prima del 2023.

Tassi fissi ancora in ribasso

In "Mutui a tasso fisso: è ancora tempo di affari" riportiamo che nell’ultimo trimestre del 2017 il tasso fisso ha fatto un balzo indietro di 0,8 punti percentuali, passando dal 2,17% del mese di ottobre al 2,09% di novembre. Se confrontiamo i numeri di oggi con quelli del 2012, vediamo che il tasso fisso ha perso oltre 3,5 punti percentuali, mentre il tasso variabile ne perde oltre 2,5.

Le previsioni per l’anno appena incominciato

Le analisi dicono che mentre l’Euribor (il valore al quale fino a questo momento sono state indicizzate le rate dei finanziamenti a tasso variabile) dovrebbe continuare a mantenersi a livelli piuttosto bassi e comunque negativi, l’Eurirs (utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui a tasso fisso) è destinato ad aumentare in previsione della chiusura del Quantitative easing.  

Come scegliere il mutuo più conveniente

Non solo tassi bassi. Per aggiungere risparmio a un mutuo a condizioni già vantaggiose basta usare gli strumenti giusti di ricerca: il comparatore MutuiOnline.it, primo in Italia e leader nel confronto tra tariffe, seleziona l’offerta migliore tra quelle di 46 istituti di credito.   

Le offerte migliori secondo MutuiOnline.it

A titolo di esempio, un quarantenne che risiede a Palermo e richiede un mutuo di 150.000 euro a 25 anni per acquistare un immobile che ne vale 200.000, avrà il 10 gennaio le seguenti migliori opportunità.

Migliore mutuo a tasso fisso gestione filiale

Mutuo Domus Fisso di Intesa Sanpaolo propone una rata mensile di 624,88 euro al Tan dell’1,85% e Taeg 2,03%. Le spese di istruttoria sono di 850 euro, quelle di perizia 320 euro. Il mutuo è destinato a persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività professionale o imprenditoriale eventualmente svolta e finanzia fino all’80% del minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia. L’imposta sostitutiva di bollo è pari allo 0,25% dell'importo del mutuo erogato in caso di operazione riguardante la prima casa. La banca offre al cliente l’apertura delle sue filiali con orari flessibili.

Migliore mutuo a tasso fisso gestione online

Hello Bank! - BNL Gruppo BNP PARIBAS propone Hello! Home Fisso con una rata di 643,11 euro mensile al Tasso finito del 2,10% e Taeg 2,21%. Le spese iniziali sono di istruttoria per 200 euro e di perizia per 300 euro. Il mutuo è rivolto a lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonomi e liberi professionisti e di norma finanzia fino al 75% del valore dell’immobile e sempre, comunque, entro il limite massimo dell’80% del valore immobile. Per l’erogazione del mutuo è necessaria la presenza di un conto corrente Hello bank! di pari intestazione.

Migliore mutuo a tasso variabile gestione filiale

A vincere in convenienza è questa volta Mutuo Unicredit Tasso Variabile. La rata da corrispondere mensilmente è di 556,32 euro al Tasso variabile dello 0,87% (Euribor 3M+1,20%) e Taeg 0,99%. Le spese da sostenere inizialmente sono di istruttoria per 500 euro e perizia per 211,06 euro, quelle di gestione della pratica e di incasso rata sono gratuite. La banca mette a disposizione del cliente i seguenti servizi:
Taglia Rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino ad un massimo di 12 mesi.
Riduci Rata per allungare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi.
Sposta Rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino ad un massimo di tre mesi.
Tali servizi sono attivabili su richiesta del cliente a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione, in presenza di regolare ammortamento.

Migliore mutuo a tasso variabile gestione online

Se si sceglie una soluzione da gestire a distanza, Mutuo a Tasso Variabile Sempre Light di IWBank è sicuramente il prodotto più conveniente. La rata da corrispondere è di 572,12 euro con il Tasso variabile dell’1,10% e Taeg 1,11%. Le spese di istruttoria sono di 950 euro, mentre non sono previste spese di perizia, a carico della banca. L’importo massimo finanziabile è pari all’80% del minore tra il valore di perizia dell'immobile e l'importo di compravendita dichiarato in atto per gli edifici appartenenti alle classi energetiche A e B, e fino al 70% del valore dell’immobile per gli edifici appartenenti a classi energetiche diverse da A e B, per un importo massimo di 500.000 euro.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui più convenienti di gennaio Valutazione: 4,8/5
(basata su 10 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile