Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I mutui surroga più convenienti di ottobre

16/10/2017 in “MutuiOnline informa

Sono sempre meno i mutuatari che hanno stipulato un prestito per la casa negli scorsi anni e che non si sono ancora rivolti a una banca per aggiornarne le condizioni. Chi ha deciso di surrogare il vecchio finanziamento durante questo mese, si troverà a dover effettuare una scelta difficile: meglio il tasso fisso o quello variabile?

Come anticipato nella news "Mutui: più convenienti con l’euro forte", le due tipologie hanno un differenziale minimo rispetto al passato, che si attesta attualmente attorno al punto percentuale. Orientarsi sul variabile oggi non porta più notevoli risparmi sulla rata mensile da versare, facendo spostare l’attenzione delle famiglie verso il fisso che costa poco di più e mette al riparo da possibili incrementi sulle rate future. Tuttavia le stime sull’andamento futuro dell’Euribor, l’indice di riferimento dei mutui indicizzati, ha riportato in quota le richieste del tasso variabile, che secondo l’ultimo Osservatorio di MutuiOnline sono salite nel terzo trimestre al 25,6% (contro il 17,1% dei primi tre mesi e il 23,1% del periodo aprile-giugno).

Ricordiamo che per surrogare il proprio prestito e valutare tutte le offerte delle varie banche, basta effettuare una simulazione sul portale MutuiOnline.it. Inserendo i dati di riferimento del mutuo, quali il valore dell’immobile, l’importo residuo da versare, la durata e il domicilio del residente, è possibile scegliere il prodotto più conveniente per il proprio profilo di credito. In alternativa, il sito mette a disposizione degli utenti la sezione riguardante i migliori mutui surroga, una tabella delle soluzioni più economiche aggiornate quotidianamente. 

Simulando al 10 di ottobre la domanda di un impiegato 45enne residente a Roma (importo di 150.000 euro, valore immobile 270.000 euro e durata del rimborso di 20 anni), si distingue per il tasso fisso la soluzione di BNL Gruppo Bnp Paribas TrasformaMutuoBNL chepropone una rata di 744,7 euro mensile al Tan dell’1,80% (Taeg 1,86%) e spese di istruttoria e perizia pari a zero. L’immobile offerto in garanzia deve essere assistito da un’assicurazione contro i danni causati da incendio e scoppio, per un ammontare pari allo 0,0155% della somma (da suddividere per il numero di rate annuali).

Bnl Gruppo Bnp Paribas propone una seconda scelta altrettanto conveniente ma da gestire totalmente online. Si tratta di Hello bank! che con Hello! Home Fisso prevede la stessa quota mensile del precedente prodotto, 744,7 euro, e gli stessi interessi (Tan dell’1,80%, Taeg 1,86%). La banca offre solitamente un importo finanziabile fino al 75% del valore dell’immobile, una percentuale che in presenza di determinate condizioni può arrivare anche all’80%. I destinatari del mutuo sono i lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e gli autonomi/liberi professionisti, che alla fine del finanziamento non dovranno aver superato gli 80 anni di età (85 anni per il garante). Per l’erogazione del mutuo è necessaria la presenza di un conto corrente Hello bank! di pari intestazione.

L’opzione del tasso variabile trova una soluzione conveniente anche nel Banco di Sardegna, grazie a Mutuo Con Surroga - Tasso Variabile Euribor. La rata è di 681,44 euro al Tasso variabile dello 0,87% e Taeg 0,95%. Le spese di perizia e istruttoria sono come sempre nulle, con l’importo finanziabile che non potrà superare l’80% del valore commerciale dell’immobile risultante da perizia. Il mutuo è rivolto ai lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, lavoratori autonomi, liberi professionisti e pensionati. L’istituto offre la facoltà di sottoscrivere le polizze Salva Mutuo Formula Annua (il premio annuo è costante per tutta la durata del mutuo) e Salva Mutuo Formula Unica (il premio è unico e anticipato), che garantiscono ai titolari del finanziamento il pagamento, in caso di premorienza da malattia o infortunio dell’assicurato, di un capitale pari alla posizione debitoria del cliente al momento del sinistro. 

Per una gestione online troviamo invece l’offerta Mutuo a Tasso Variabile Surroga di Widiba, la soluzione 100% digitale che applica una rata mensile di 686,5 euro al Tasso dello 0,87% (Taeg 0,95%). Lo spread proposto dalla banca è determinato in base all’importo del mutuo e al loan-to-value (LTV), ovvero il rapporto tra l’ammontare del prestito e il valore dell’immobile. L’istituto offre gratuitamente l’assicurazione incendio e scoppio obbligatoria. Una condizione necessaria per erogare il mutuo è l’abbinamento di un conto corrente aperto presso la stessa banca, che non prevede costi di gestione e assicura l’imposta di bollo gratuita per un periodo di 6 mesi dall’erogazione.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui surroga più convenienti di ottobre Valutazione: 3,9/5
(basata su 8 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
Pagamento in ritardo della rata del mutuo: cosa succede? pubblicato il 13 ottobre 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Le surroghe pesano sempre meno sulla domanda di mutui pubblicato il 1 dicembre 2017
Migliori Offerte di Mutuo – Novembre 2017 pubblicato il 22 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile