Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I mutui surroga più convenienti di gennaio

20/01/2017 in “MutuiOnline informa

La surroga del mutuo è uno strumento piuttosto ricorrente fra gli acquirenti di case che hanno acceso un finanziamento negli scorsi anni a condizioni meno vantaggiose delle attuali. Un aiuto alla sua diffusione arriva anche dagli istituti di credito che pur di erogare prestiti hanno iniziato ad aprire le porte anche alla surroga della surroga.

Fino a tre o quattro anni fa le banche guardavano con diffidenza i surrogatori seriali, ma successivamente diverse ragioni hanno portato a rivedere questa posizione. Si deve considerare infatti che i mutui surroga rappresentano per gli intermediari un modo per accaparrarsi nuovi clienti: il raggiungimento dei valori minimi dei tassi d’interesse, nonché la loro continua discesa, rendono infatti difficile che si possa arrivare a chiedere la portabilità del finanziamento per la terza volta.

Tuttavia la maggior disponibilità degli istituti è protetta dall’introduzione di criteri di ammissibilità che, se soddisfatti, consentono di accettare la surroga della surroga. Uno dei parametri adottati affinché la richiesta vada a buon fine è che siano trascorsi almeno 6-12 mesi dalla data in cui è avvenuta la precedente sostituzione del mutuo.

Ricordiamo che la scelta della surroga migliore, in base alle diverse esigenze del mutuatario, passa sempre da MutuiOnline.it, il portale che consente di individuare l’offerta più conveniente sul mercato grazie al confronto tra oltre 60 intermediari del credito.

Ipotizzando al 19 gennaio 2017 la richiesta di un quarantacinquenne di Roma con un impiego a tempo determinato e uno stipendio di 2.600 euro al mese (importo domandato 150.000 euro a 20 anni per un valore dell’immobile di 270.000), si scopre che la soluzione a tasso fisso più conveniente con gestione in filiale è quella di BNL - Gruppo BNP Paribas con il suo TRASFORMAMUTUOBNL. La rata garantita è di 748,22 euro mensili al Tasso Fisso dell’1,85% e Taeg 1,91%. Tutte le spese sono pari a zero, con il prestito che copre al massimo l’80% del valore dell’immobile. I destinatari sono i lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e i lavoratori autonomi o liberi professionisti.

Ottima anche l’offerta di Cariparma - Crèdit Agricole con Gran Mutuo Casa Semplice. La rata mensile ammonta a 758,83 euro al Tan del 2% e Taeg del 2,04%. Istruttoria, perizia e altre spese sono a zero, inoltre con l’opzione flessibilità si può usufruire della sospensione della quota capitale del mutuo per massimo 4 volte in un arco di tempo non superiore ai 24 mesi.

Se si sceglie di gestire personalmente e online il finanziamento, la soluzione migliore del mese è quella di Hello Bank! che con Hello! Home Fisso offre una rata di 748,22 euro al Tasso Fisso dell’1,85% e Taeg all’1,91%. Le spese sono sempre pari a zero. Il richiedente alla fine del finanziamento non dovrà aver superato gli 80 anni di età, il garante 85 anni (derogabile a discrezione della banca).

Qualora si optasse per un tasso variabile, il prodotto in assoluto più economico è quello di BancadinAmica che prevede la gestione tramite filiale. La rata mensile è di 691,31 euro al Tasso Variabile dell’1,02% e Taeg 1,03% (nessuna spesa da sostenere). I destinatari di Mutuo BancadinAmica sono i clienti persone fisiche residenti in Italia da almeno 3 anni e titolari di un conto corrente presso lo stesso istituto.

Nella modalità online invece emerge ancora Hello Bank! con Hello! Home Variabile. La quota mensile è in questo caso di 691,72 euro al Tasso Variabile dell’1,03% e Taeg 1,08%. L’importo finanziabile è di norma fino al 70% del valore dell’immobile e sempre, comunque, entro il limite massimo dell’80% dello stesso valore. Per l’erogazione del mutuo è necessaria la presenza di un conto corrente Hello bank! di pari intestazione nel caso di mutuo mono-intestato, di intestazione pari a uno dei cointestatari nel caso di prestito co-intestato.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui surroga più convenienti di gennaio Valutazione: 3,8/5
(basata su 9 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
Pagamento in ritardo della rata del mutuo: cosa succede? pubblicato il 13 ottobre 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Le surroghe pesano sempre meno sulla domanda di mutui pubblicato il 1 dicembre 2017
Migliori Offerte di Mutuo – Novembre 2017 pubblicato il 22 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile