Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Comprare casa: approfittiamo dei trend di fine anno

16/12/2016 in “MutuiOnline informa

Il 2016 è stato finora molto propizio per chi ha deciso di acquistare casa.
Già negli scorsi mesi si erano evidenziati trend molto positivi: nel report di inizio anno “Market Perspective”, Generali Real Estate aveva previsto una crescita omogenea degli investimenti immobiliari nel Sud del continente.

Si tratta di una stima pienamente confermata dai dati: il sondaggio congiuturale di Bankitalia, realizzato in collaborazione con Fimaa, federazione italiana mediatori agenti d’affari che aderisce a Confcommercio, rileva come per il 64% degli agenti immobiliari la richiesta di immobili nelle metropoli è cresciuta ulteriormente nel secondo semestre dell’anno rispetto al primo.

Gli agenti dimostrano di avere aspettative ottimistiche sia sull’evoluzione del mercato nel breve periodo, sia sul medio lungo termine, con riferimento a vendite e locazioni.
Per i professionisti del settore, restano molto appetibili le grandi città: secondo il 71% degli intervistati è in aumento l’offerta di abitazioni sul territorio nazionale, in particolare nelle grandi citta come Roma (64 per cento di giudizi positivi), Milano (62) e Torino (58).

L’analisi si basa su un campione di oltre 1.400 agenzie in tutta italia: nell’ultimo trimestre è salita dal 54,4 al 64 per cento la quota di operatori del settore che evidenzia la stabilità dei prezzi per le compravendite: il 72,9% degli intervistati conferma di aver concluso la vendita di un immobile tra luglio e settembre.

Un trend che si riflette a pieno nelle rilevazioni relative a mutui e surroghe, effettuata ad ottobre da Crif: rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, abbiamo un incremento del 21,1%, record rispetto a inizio anno.

L’analisi ha preso in considerazione il numero di istruttorie formali, quindi le pratiche già avviate e non le semplici richieste di informazioni.
I mutui ipotecari erogati nel terzo trimestre del 2016 per finanziare l’acquisto di un immobile sono pari all’80,2 per cento delle compravendite, mentre erano il 77,1 per cento del totale nel periodo compreso fra aprile e giugno.

Sempre secondo Crif aumenta anche l’importo medio dei finanziamenti: 123.516 euro, mentre nel 2015 il valore medio era di 120.148 euro.
La fascia d’età più interessata a contrarre un mutuo è quella compresa fra 35 e 44 anni, che rappresenta il 36% del totale.

E’ interessante notare come si sia ridotto anche il margine medio di sconto sui prezzi di vendita, a partire dalla richiesta iniziale del venditoresi attesta al 13 per cento, mentre lo scorso anno era del 14,5 per cento.

Va inoltre evidenziato un cambiamento nelle dinamiche delle tempistiche di vendita: in media il tempo che intercorre tra l’affidamento dell’incarico all’agenzia e la conclusione del contratto è pari a 8,9 mesi contro i 9,4 per cento dell’indagine precedente.

Positive anche le evidenze relative al mercato affitti che vede il canone delle locazioni stabile. Secondo il report Bankitalia precedentemente citato, il 77,9 per cento degli agenti intervistati hanno locato almeno un immobile nel periodo, riducendo dal 5,8 per cento al 6,9 per cento il margine di sconto medio sui canoni rispetto alle richieste del locatore,

Il momento sembra dunque propizio per approfittare di offerte e prezzi vantaggiosi. Per avere una panoramica dettagliata dei finanziamenti per acquistare un immobile, è possibile rivolgersi ai comparatori web. MutuiOnline.it permette di confrontare rapidamente le offerte ed individuare quella più indicata alle proprie esigenze.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Comprare casa: approfittiamo dei trend di fine anno Valutazione: 4/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile