Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Domanda e offerta immobiliare: l’importanza strategica delle valutazioni

8/12/2016 in “MutuiOnline informa

Esiste una relazione importante tra mercato immobiliare e valutazione dei cespiti, strategica al punto di essere determinante per il rilancio del settore. A giocare un ruolo chiave in questa partita c’è l’attore protagonista: la banca. Una valutazione corretta è infatti un passo fondamentale ai fini dell’erogazione del mutuo da parte degli istituti di credito, che vivono sempre più un momento molto di crisi, stretti tra la pressione delle nuove normative e i sempre peggiori rendimenti dei finanziamenti concessi.

Un’ulteriore spinta a rivedere processi e strategie dell’offerta è data dal nuovo pubblico con cui gli istituti si relazionano: i millennials. I giovani nati tra gli anni ’80 e il nuovo secolo hanno completamente ribaltato le regole di ogni mercato, muovendosi tra fenomeni nuovi di scambio come la sharing economy e la co-creation.

In questo rinnovato scenario, come le banche possono ridurre il rischio delle loro attività e contenere i costi? Ci vuole una strategia differente, che scardini processi e metodi che ormai non hanno più senso se confrontati con la nuova generazione di utenti dei servizi finanziari.

Una corretta valutazione dell’asset immobiliare è un buon punto da cui partire, ma solo se la stessa funzione non sia svolta da chi è incaricato di valutare il rischio del debitore e decidere l’erogazione del credito, ma da un collaboratore in outsourcing, che si occupi esclusivamente di valutazioni e lo faccia in maniera innovativa, tenendo conto delle istanze mosse dai nuovi acquirenti per i quali i parametri di acquisto di un immobile sono completamente cambiati rispetto a quelli classici.

Esiste infatti un gap importante tra offerta e domanda immobiliare, perché la prima non ha tenuto conto dei cambiamenti della seconda e rischia di creare una voragine pericolosa nel mercato immobiliare. Una corretta valutazione degli immobili vuol dire disporre di una banca dati che può essere continuamente aggiornata e che abbia come risorsa una valutazione secondo criteri rinnovati: l’accesso ai servizi, il cablaggio, la classe energetica, la connettività, le potenzialità di un immobile e il cosiddetto valore cauzionale, quello minimo al di sotto del quale il prezzo dell’immobile lungo la durata del mutuo verosimilmente non scenderà.

A questo proposito è interessante annunciare l’ingresso di MutuiOnline in ASSOVIB, l’associazione che rappresenta le società che offrono servizi di valutazione immobiliare indipendente nel nostro Paese. Con la sua partecipazione, il comparatore di mutui leader in Italia traduce l’impegno alla qualità e alla trasparenza della valutazione immobiliare come attività indipendente dall’industria del credito e della finanza. Nelle parole di Roberta Brunelli, Presidente dell’Associazione, la soddisfazione per lo sviluppo di ASSOVIB, “che cresce attraendo società specializzate nelle valutazioni immobiliari interessate a una rappresentanza competente e indipendente e al ruolo attivo svolto dall'associazione”. Lo scopo è ancora una volta rendere nel nostro Paese il mercato delle valutazioni immobiliari più qualificato e trasparente, adeguandolo agli standard europei e internazionali.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Domanda e offerta immobiliare: l’importanza strategica delle valutazioni Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile