Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Cities of Opportunity: Milano prima tra le città italiane

24/09/2016 in “MutuiOnline informa

Sarà stato l’effetto Expo, ma Milano si è piazzata al diciottesimo posto della classifica stilata annualmente dalla società di consulenza Pwc, con l’obiettivo di individuare le “Cities of opportunity”, ossia le città più attraenti al mondo.

Lo studio si propone di analizzare lo stato di salute socioeconomico di 20 tra le principali metropoli al mondo, andando a misurare parametri economici e sociali, come la qualità della vita, la salute e la sicurezza dei cittadini, le infrastrutture e i trasporti, l’ambiente e lo sviluppo delle tecnologie.

Al primo posto, come lo scorso anno, si posiziona Londra: il risultato però è frutto della raccolta dati nel biennio 2014 e 2015, quindi non tiene ancora conto del possibile effetto Brexit.

Sebbente il capoluogo lombardo non sia nella top ten, il risultato è assolutamente apprezzabile, anche in relazione al contesto nazionale. Milano sta facendo molto per crescere come metropoli europea, lavorando su infrastrutture e servizi.

Da evidenziare che, anche grazie agli interventi voluti per la preparazione dell’Expo 2015, Milano risulta tra le prime dieci città del campione per copertura del servizio offerto dai mezzi pubblici e per la loro convenienza. 

Rispetto al 2014, va segnalato anche il miglioramento di posizione (dal 12° al 9° posto) anche per quanto concerne la sostenibilità e la qualità dell’ambiente naturale. Infine, fiore all’occhiello, la città si posiziona addirittura terza per un indicatore come le prestazioni del sistema sanitario.

Non stupisce dunque che negli ultimi anni si sia registrato un aumento del costo degli affitti nella metropoli meneghina. Come già evidenziato nell’articolo Seconda casa: il miglior investimento è nelle città universitarie, lo scettro di città più cara per gli affitti va ancora una volta alla città di Milano, dove per una stanza singola si spendono in media 510 euro, +5% rispetto allo scorso anno e +28% rispetto al dato nazionale, mentre per un posto letto in una stanza doppia si spende 345 euro, +2% rispetto al 2015.

Va sottolineato che questi dati fanno riferimento in media a un appartamento situato in zone non propriamente centrali, perché se invece ci si concede il lusso di cercare una sistemazione in centro il costo di una stanza singola arriva a 600 euro.

Perchè allora non pensare ad un investimento a Milano, visto che il mercato affitti è così effervescente soprattutto in relazione al mercato degli studenti universitari?
I costi delle case non sono bassissimi, ma hanno comunque registrato un calo seguendo i trend nazionali.

Se si dispone di liquidità sufficiente da poter valutare un investimento, vale la pena consultare le offerte mutuo seconda casa su MutuiOnline.it.

Prendiamo ad esempio il caso di un potenziale acquirente che decide di comprare un secondo immobile, a 20 anni, del valore di 200.000 euro, finanziando con capitale proprio 100.000 e chiedento un mutuo per la quota residua.

In questo caso, al 23 settembre, facendo una simulazione di richiesta finanziamento su MutuiOnline.it, troviamo alcune proposte a tasso fisso particolarmente vantaggiose.

Hello Bank! propone Hello! Home Fisso, con una rata di 487,16 euro, Tan dell'1,60% e Taeg 1,93%. L'importo finanziabile è di norma fino al 75% del valore dell'immobile e sempre entro l'80%. Se il mutuo viene stipulato entro il 31/12/2016 saranno applicate condizioni promozionali, che prevedono uno sconto sulle condizioni ordinarie in vigore alla data di stipula.

Al secondo posto troviamo Intesa Sanpaolo con Mutuo Domus Fisso con rata mensile di 484,85 euro, Tan 1,55% e Taeg 1,96%. Sul gradino più basso del podio troviamo l'offerta Gran Mutuo Casa Semplice di Cariparma- Crédit Agricole con rata mensile di 488,55 euro, Tan 1,63 e Taeg 1,98%.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Cities of Opportunity: Milano prima tra le città italiane Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile