Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

I mutui surroga più convenienti di settembre

20/09/2016 in “MutuiOnline informa

Ieri abbiamo elencato i mutui più convenienti di settembre, oggi parliamo di chi ha già in essere questo tipo di finanziamento, ma non è soddisfatto delle condizioni di pagamento, ritenendo, a ragione, di poter usufruire di tassi, in questo preciso momento storico, evidentemente più vantaggiosi.

Secondo l’Osservatorio di MutuiOnline, nella seconda metà del 2016 il 55,2% delle richieste di mutui ha avuto a oggetto una sostituzione. Quelle effettivamente erogate dalle banche sono di poco più basse, il 48,2%, segno comunque che sostituire il proprio finanziamento con un altro più conveniente è la mossa che tenta più della metà degli italiani che ne ha uno in corso.

Ricordiamo che la sostituzione del mutuo può essere realizzata con due soluzioni differenti: il mutuo di sostituzione e la surrogazione. Nel primo caso si stipula un nuovo mutuo con una nuova banca, mentre con la surrogazione, nota anche come surroga o portabilità, si “trasferisce” il proprio mutuo da una banca a un’altra, con la possibilità di modificare i parametri del mutuo stesso.

Prima di decidere in che termini praticare una surroga o una sostituzione, è bene controllare su un comparatore quale istituto di credito pratica le condizioni migliori. Su MutuiOnline è possibile confrontare i tassi e le condizioni delle principali banche e in pochi click arrivare a trovare la soluzione migliore. In più, il portale mette a disposizione strumenti per calcolare la spesa del finanziamento nel tempo. Calcola Rata Mutuo è uno di questi, che consente di scoprire in pochi click l’importo della rata prevista.

Simulando la richiesta di surroga di un 40enne romano con un’entrata fissa di 2.000 euro mensili che richiede un finanziamento di 130.000 euro a vent’anni (valore dell’immobile 200.000 euro), il miglior mutuo surroga a tasso fisso è quello offerto da Intesa Sanpaolo che con Mutuo Domus Fisso ha una rata mensile di 636,32 euro al Tasso Fisso dell’1,65% e Taeg 1,74%. Il vantaggio di questo mutuo è che non prevede le spese di istruttoria e  di perizia, mentre la gestione in filiale è consentita con orari flessibili.

Sempre in filiale è possibile gestire anche la seconda soluzione più conveniente, quella di BNL - Gruppo BNP Paribas che propone TRASFORMAMUTUOBNL. La rata mensile è qui di 639,34 euro al Tasso Fisso dell’1,70% e Taeg 1,76%. Anche in questo caso il vantaggio è massimo perché non sono previste spese di istruttoria e di perizia. Le condizioni sono in promozione fino al 31 dicembre e valide anche per richiedenti che dovessero compiere 80 anni a finanziamento terminato.

Per chi invece ha confidenza con il digitale, la soluzione online migliore per una surroga a tasso fisso è  quella di Hello Bank!. Il suo Hello! Home Fisso garantisce una rata di 639,34 euro al Tasso Fisso dell’1,70% e Taeg 1,76%. Anche in questo caso l’età del titolare del finanziamento può raggiungere gli 80 anni al termine della durata del mutuo.

Subito a seguire troviamo la convenienza di Mutuo Fisso Webank che con una rata di 652,04 euro pratica un tasso fisso di 1,91% e Taeg 1,92%. Le spese di istruttoria e di perizia sono pari a zero e insieme al finanziamento è offerta un’assicurazione casa gratuita.

Se passiamo a una valutazione di surroga con tasso variabile e facciamo la simulazione su un milanese 45enne con uno stipendio fisso di 1.800 euro, che richiede un finanziamento di 120.000 rispetto a un valore della casa di 220.000 euro, la soluzione più convenente in filiale è quella di BancadinAmica che offre un mutuo al tasso dell’1,05% e Taeg 1,06% con rata di 554,50 euro. Le spese di istruttoria e di perizia sono zero e contestualmente al finanziamento è offerto il conto corrente a zero spese.

Segue nella classifica Gran Mutuo Casa Semplice di Cariparma Crédit Agricole che prevede una rata di 554,50 euro mensili al Tasso Variabile dell’1,05% e Taeg 1,06%. Spese di istruttoria e di perizia sono nulle e sono offerte due opzioni di flessibilità: la sospensione della sola quota capitale per un massimo di 4 volte e 24 mesi totali o in alternativa la variazione della durata del mutuo di massimo +/- 5 anni.

Fra le soluzioni online vince in convenienza quella di IW Bank che con Mutuo a Tasso Variabile Semprelight Surroga calcola una rata di 559,94 euro al Tasso Variabile dell’1,15% e Taeg dell’1,10%. Ancora una volta le spese di istruttoria e perizia sono nulle, inoltre lo spread praticato è decrescente in maniera proporzionale al loan to value.

In ultimo, la convenienza migliore è anche quella di Webank che con Mutuo Variabile pratica una rata mensile di 559,93 euro al Tasso Variabile dell’1,15% e Taeg 1,16%. Le spese di perizia e quelle di istruttoria sono zero e insieme al finanziamento, Webank offre l’Assicurazione Casa gratuita.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I mutui surroga più convenienti di settembre Valutazione: 3,5/5
(basata su 14 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
Pagamento in ritardo della rata del mutuo: cosa succede? pubblicato il 13 ottobre 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Le surroghe pesano sempre meno sulla domanda di mutui pubblicato il 1 dicembre 2017
I mutui surroga più convenienti di novembre pubblicato il 9 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile