Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

L’accelerata del mercato dei mutui e il sentiment degli italiani

26/05/2016 in “MutuiOnline informa

Nell'articolo "I nuovi numeri del mercato delle case" avevamo parlato di come stia crescendo il mercato immobiliare in Italia. E' chiaro quindi che questo influenza il mercato dei mutui; viene quindi da chiedersi quali sono i numeri dell'eccellente ripresa? Qual è la risposta dal lato della domanda e quali i fattori psicologici e sociali che ne determinano il successo?

Partiamo dal 2015, l’anno della svolta, che ha visto salire fino a +71% l’erogato dei finanziamenti finalizzati all’acquisto della casa, risultato eccellente dopo il difficile triennio 2011-2014. I numeri straordinari sono stati in buona parte anche merito delle richieste altissime di surroga e sostituzione, che con i nuovi tassi hanno suggerito a chi aveva stipulato un mutuo a condizioni onerose di approfittare dei tassi sempre più bassi e delle offerte commerciali profittevoli delle banche.

Considerando che i tassi si sono abbassati ulteriormente, su MutuiOnline.it è possibile fare un preventivo di surroga del mutuo per migliorare le proprie condizioni di pagamento.

Nel 2016 ha continuato il trend fortunato dell’anno precedente e si è aperto ancora in crescita, con la domanda di mutui che ha fatto registrare +49% e le surroghe in gran parte smaltite.

Dalla parte dei tassi di interesse la situazione non è meno favorevole, con i fissi ai minimi storici e il variabile che si aggancia a un Euribor ormai da quasi un anno negativo. Stessa cosa dicasi per lo spread delle banche, in calo ormai incessantemente da un paio di anni grazie a una continua battaglia sul mercato finanziario degli istituti di credito che devono vedersela con una quantità crescente e sempre più agguerrita di competitors.

E come se non bastasse, si aggiungono i prezzi delle case: ridottisi oramai negli ultimi 5 anni del 16%, hanno già fatto rilevare nei primi tre mesi del 2016 un nuovo -4%.

Si aggiungano poi tutti i vantaggi fiscali che il Governo ha introdotto per favorire un mercato in sofferenza, come abbiamo scritto diffusamente nella news "Casa: le nuove agevolazioni fiscali per chi acquista". Parliamo dell’abbattimento della TASI sulla prima casa, che non dovrà più essere pagata né dai proprietari né dagli inquilini, salvo che non si tratti di un immobile di lusso, o dell’imposta ipotecaria e catastale da ripartire equamente tra venditore e acquirente nella misura di 50 euro ciascuno, ma anche dell’imposta sostitutiva dello 0,25% sul mutuo. E ancora l’imposta agevolata di registro al 2%, con la possibilità per il proprietario di un immobile, pur avendo già usufruito al momento dell’acquisto degli sconti fiscali, di usufruirne nuovamente se decide di vendere casa, a condizione che il vecchio immobile sia venduto entro un anno dal rogito.

In ultimo, il caso dell’acquisto dell’immobile direttamente dal costruttore con Iva al 4% e la possibilità di detrarre dall’Irpef il 50% dell’imposta pagata in fattura.

E' possibile consultare le guide messe a disposizione da MutuiOnline.it per essere quanto più possibile informati sull'argomento mutui e poter prendere questa importante decisione a cuore un po' più leggero.

Se dunque si decide di acquistare casa in questo momento, si è coscienti di farlo a condizioni senza precedenti, di cui evidentemente non si ha certezza per il futuro. Quello che invece è più incerto e meno calcolabile è il sentiment di chi dovrebbe acquistare casa. È proprio il lato della domanda quello più volatile, che dopo il periodo buio della crisi degli scorsi anni ritorna ad acquistare auto, elettrodomestici e mobili, ma mantiene una volubilità nei confronti dell’acquisto più importante. La battaglia si combatterà allora proprio tra chi sarà maggiormente in grado di intercettare questa volontà e saperla guidare nella maniera più conveniente e strategica.

Nel caso si decida di accendere un mutuo, il modo migliore è usare il comparatore di MutuiOnline.it che permette di trovare le migliore offerte di finanziamento per l'acquisto della casa, in modo veloce, semplice e sicuro!

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
L’accelerata del mercato dei mutui e il sentiment degli italiani Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile