Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Intesa Sanpaolo nei Dow Jones Sustainability Indexes

24/09/2014 in “MutuiOnline informa

immagine logo intesa sanpaolo

Il Gruppo Intesa Sanpaolo ha comunicato il riconoscimento ricevuto a livello europeo e mondiale per il costante impegno che la colloca tra le aziende più attive in termini di sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Il titolo azionario di Intesa Sanpaolo è stato infatti confermato negli indici finanziari "Dow Jones Sustainability Index World" e "Dow Jones Sustainability Index Europe", gestiti da S&P Dow Jones Indexes  e da Robeco SAM (investitore specializzato esclusivamente in investimenti sostenibili).

Gli indici di sostenibilità Dow Jones sono stati lanciati nel 1999 e monitorano le performance ambientali, sociali ed economiche delle principali società presenti nelle Borse mondiali.
I titoli da includere negli indici di sostenibilità Dow Jones (DJSI) vengono selezionati sulla base di una severa valutazione annuale condotta da Robeco SAM. Gli indici includono società di tutti i settori valutando la performance più elevata relativamente a numerosi indicatori di sostenibilità e seguendo una logica di best in class.

Tra le proposte di Intesa Sanpaolo che vanno nella direzione della sostenibilità economica e sociale emergono Mutuo Domus Fisso Mutuo Domus Variabile per l’acquisto della prima casa. Ad esempio, per l’erogazione del mutuo, in Intesa Sanpaolo, non è obbligatoria l’apertura del conto corrente. Mutuo Domus è una linea di soluzioni flessibili e modulari caratterizzata da un’elevata personalizzazione, per offrire risposte specifiche per ciascuna esigenza. L’importo erogato può arrivare fino all'80% della cifra minore tra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile cauzionale. L’importo minimo è di 30.000 €, mentre non c’è limite di importo massimo.

Ad entrambe le proposte Intesa Sanpaolo abbina l’opzione di Sospensione Rate. Questo servizio permette, dopo il rimborso regolare di almeno 24 mensilità, di chiedere la sospensione del pagamento fino a un massimo di 6 rate consecutive, per tre volte nel corso della vita del mutuo.
Per il Mutuo Domus Variabile-Piano Base si aggiunge anche l’opzione Flessibilità Durata che permette di chiedere una volta nel corso della vita del finanziamento, di allungare o accorciare la durata del mutuo fino a un massimo di 10 anni.

La Banca offre anche la Polizza Incendio Mutui che a costi contenuti garantisce l’immobile per tutta la durata del mutuo dal rischio incendio e dagli eventi accessori (es. fulmine, scoppio, esplosione). La polizza include anche un “complemento di garanzia” che assicura, in caso di sinistro totale, il rimborso anche dell’eventuale differenza fra il debito residuo e il valore di ricostruzione dell’immobile.
Il cliente è comunque libero di scegliere altre compagnie di assicurazione e sottoscrivere una polizza con quella più soddisfacente, purché sia autorizzata all’esercizio dell’attività assicurativa del ramo 8 “incendio ed elementi naturali”.

Facoltativa è poi la Polizza ProteggiMutuo Vita che interviene a favore del cliente, in caso di morte da infortunio o malattia dell’assicurato, tutelando la capacità di rimborso del mutuo da parte degli eredi. In caso di decesso, verrà corrisposto ai beneficiari un importo pari al capitale assicurato al momento del sinistro.

Il mutuo si perfeziona con la stipula di un unico contratto per rogito notarile con contestuale e formale erogazione dell’intera somma mutuata e prevede un periodo di preammortamento tecnico della durata massima di 2 mesi solari.

A cura di Elena Bulgarelli
Come valuti questa notizia?
Intesa Sanpaolo nei Dow Jones Sustainability Indexes Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
I mutui più convenienti di giugno pubblicato il 12 giugno 2017
Le surroghe pesano sempre meno sulla domanda di mutui pubblicato il 1 dicembre 2017
Pagamento in ritardo della rata del mutuo: cosa succede? pubblicato il 13 ottobre 2017
Surroga: dieci anni di successo pubblicato il 11 luglio 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile