Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo
CONFRONTA I MUTUI SURROGA IL MUTUO ACQUISTA ALL’ASTA ASSICURA IL MUTUO OFFERTE E NOVITÀ GUIDE E STRUMENTI

Mutuo ING Direct: spread ribassato con il conto Arancio

9/05/2012 in “MutuiOnline informa

ING Direct ha deciso di aumentare ulteriormente lo sconto praticato sulle offerte Mutuo Arancio Variabile Euribor/BCE e Mutuo Arancio Fisso rinegoziabile/Tasso Fisso per coloro che scegliereanno di addebitare la rata del finanziamento sul Conto Corrente Arancio, sempre di ING Direct.

La banca online aveva già introdotto una riduzione dello spread per i mutuatari che optavano per abbinare al mutuo anche il conto corrente, riduzione che ora è stata ulteriormente aumentata grazie alla nuova promozione che partirà da giovedì 10 maggio 2012. Le condizioni di sconto applicate da ING Direct sulle due offerte di mutuo sono:

• Mutuo Arancio Variabile Euribor/BCE: riduzione dello spread di 0,30%;

• Mutuo Arancio Fisso Rinegoziabile/Tasso Fisso: riduzione della rata di 30€/mese;


L'offerta rimarrà attiva fino al 15 giugno 2012, data entro la quale dovrà essere stipulato il mutuo. Per avere maggiori informazioni sulle caratteristiche dell'offerta Mutuo Arancio Variabile Euribor/BCE e Mutuo Arancio Fisso rinegoziabile/Tasso Fisso vi invitiamo a visitare le relative schede prodotto pubblicate su MutuiOnline.it.

Ricordiamo poi che sul sito ConfrontaConti.it è possibile non solo richiedere, ma anche visionare sia la scheda prodotto del Conto Corrente Arancio, sia la scheda informativa del Conto Arancio, il famosissimo prodotto di punta di ING Direct.

Come valuti questa notizia?
Mutuo ING Direct: spread ribassato con il conto Arancio Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Cambio rata del mutuo: come richiederlo pubblicato il 13 novembre 2017
Mutui liquidità: quando convengono pubblicato il 31 luglio 2017
I migliori mutui per ristrutturazione di ottobre pubblicato il 5 novembre 2017
Perizia del mutuo: i documenti bancari bloccano le concessioni pubblicato il 17 novembre 2017
In aumento i mutui per case all’asta pubblicato il 23 novembre 2017
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Finalità mutuo

Tasso
Valore immobile

Importo e durata mutuo
anni
Età richiedente
anni
Posizione lavorativa

Reddito
 € netti mese
Domicilio richiedente

Provincia immobile

Stato ricerca immobile