Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Ancora in calo le richieste di mutui nel 2012 secondo il Crif

23/07/2012 in “Analisi mercato mutui

La difficoltà riscontrate dagli italiani nell'accesso al credito non tendono a migliorare nel secondo trimestre dell'anno. Infatti, dopo un deciso calo della domanda dei mutui nel primo periodo del 2012, il mese di maggio aveva fatto intravedere un lieve miglioramento ma, secondo i dati del Crif rilasciati a metà luglio, il -42% riscontrato nel mese di giugno nella richiesta di mutui ipotecari ha nuovamente invertito il trend verso il basso.

Sempre secondo la società di informazioni creditizie, tutti i mesi del primo semestre 2012 hanno registrato un rosso di oltre il 40% (tranne maggio, appunto, che si è fermato a -38%) nei confronti dell'anno precedente. Complessivamente il semestre ha quindi segnato un calo del 44%.

Le previsioni per la seconda metà dell'anno non danno particolari segni di ripresa, anche a causa dei recenti tagli effettuati dalle società di rating che rischiano di far pesare ulteriormente la debole fiducia dei mercati internazionali verso l'economia italiana.

Come valuti questa notizia?
Ancora in calo le richieste di mutui nel 2012 secondo il Crif Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Mutui: corsa al tasso fisso, ma il variabile continua a essere molto conveniente pubblicato il 12 ottobre 2018
Italia: prezzi delle case sempre più bassi pubblicato il 14 ottobre 2018
I mutui più convenienti di ottobre 2018 pubblicato il 15 ottobre 2018
Mutui per i giovani: tutte le novità pubblicato il 9 luglio 2018
Mutui: i tassi sfidano le leggi del mercato pubblicato il 14 settembre 2018
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile