Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Mercato immobiliare in calo secondo l'Agenzia del Territorio

20/06/2012 in “Analisi mercato mutui

L’Agenzia del Territorio ha pubblicato i dati relativi all’andamento del mercato immobiliare del I trimestre del 2012 e, complessivamente, i volumi delle compravendite sono risultati nettamente in calo rispetto ad un anno fa. Secondo l’analisi della stesso Istituto del Ministero del Tesoro, a determinare una così ampia flessione è stato soprattutto la tendenza economico-politica che si è venuta a creare durante gli ultimi mesi del 2011 (periodo che determina le vendite immobiliare dei mesi a seguire): il Pil del IV trimestre dell’anno scorso ha segnato una variazione tendenziale negativa di 0,5%, nello stesso periodo la disoccupazione è aumentata di ben due punti percentuali rispetto al trimestre precedente, l’indicatore della spesa delle famiglie residenti ha segnato un -1,3% rispetto all’anno precedente e il tasso d’interesse (TAEG) è salito a dicembre fino al 4,27%. Sembra quindi da escludere che tra le cause si possa includere anche l'introduzione dell'IMU: gli effetti dell'imposta sul mercato immobiliare, nel caso ci fossero, si potranno infatti valutare solo nei trimestri a seguire.

L’insieme delle condizioni economiche negative ha quindi determinato un calo di -17,8% dell’intero settore immobiliare, diminuzione che si è addirittura inasprita per quanto riguarda il comparto residenziale dove si è passati da un volume di compravendite di 136.780 del I trimestre del 2011 alle 110.021 dei primi tre mesi del 2012 (-19,6%).

Sempre per quanto riguarda il mercato immobiliare del I trimestre 2012, l’Agenzia del Territorio segnala variazioni molto marcate rispetto allo stesso periodo del 2011 per le città di Palermo (-26,5%), Genova (-21, 8%) e Firenze (-21,1%). Per quanto riguarda Roma e Milano segnano rispettivamente variazioni di -20,6% e -10,7%.

Come valuti questa notizia?
Mercato immobiliare in calo secondo l'Agenzia del Territorio Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile