Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Estate dei mutui: le surroghe non vanno in ferie

21/08/2014

La scelta di surrogare il mutuo sembra una tendenza ormai consolidata, anche nei mesi estivi. E’ quanto evidenziano le ultime analisi dell’Osservatorio MutuiOnline al luglio 2014 che confermano i segnali di ripresa, la progressiva crescita di erogazioni mutui per surroga e sostituzione e, in generale, l’aumento dell’importo medio dei mutui erogati. Insomma, il mercato mutui non va in vacanza. 

In particolare sostituzione e surroga passano dal 6% del secondo semestre 2013 al 18,8% del 2014. Merito della cosidetta Legge Bersani che, grazie alla riduzione o cancellazione della penale di estinzione, consente il cambio del mutuo con un costo inferiore rispetto al passato. Grazie alla surroga è infatti possibile cambiare il tipo di tasso (fisso, variabile o misto) precedentemente scelto, ridurre gli interessi sulle rate o allungare la durata del mutuo.

Confermata anche la scelta del tasso da parte dei futuri acquirenti: in crescita infatti la percentuale di mutui erogati con tasso variabile (dal 60,7% del secondo semestre 2013 al 65,9% del mese di luglio 2014).  Il 55,4% delle richieste di mutui sono volte all’acquisto della prima casa, solo il 6,7% alla seconda.

Confermata anche la tendenza ad allungare quanto più possibile la durata del mutuo: il 32,7% dei richiedenti sceglie un mutuo a 30-40 anni. 

Aumenta l'importo medio dei mutui erogati nel mese di luglio 2014: una media di 127.041 euro, in aumento rispetto al secondo semestre del 2013 (123.952 euro), mentre per quel che riguarda il Loan to Value (LTV) il 32% delle richieste sono volte ad una copertura tra il 70-80%, con il 25,9% dei mutui effettivamente erogati.

Con riferimento alla localizzazione geografica delle richieste, nessuna sorpresa. Come nei mesi precedenti, le rilevazioni confermano che circa il 40% delle richieste arriva dal Nord Italia, il 39,3% dal Centro, il 13,5% dal Sud e il 7,1% dalle Isole.

A cura di: Alessia De Falco

Confronta i mutui delle migliori banche

Fai un preventivo e risparmia

Articoli correlati