Logo MutuiOnline.it
Print
imgLogoBanca5

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA
PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO PRESTISENIOR

Gestione filiale GESTIONE IN FILIALE
Destinatari
Finanziamento ipotecario a medio e lungo termine dedicato alla Terza Età (persone fisiche con almeno 60 anni di età proprietarie di un immobile) per far fronte alle necessità individuali o familiari dei richiedenti.
Finalità consentite Liquidità
Tipo prodotto Tasso fisso
Importo finanziabile
In unica soluzione: massimo € 250.000. In più soluzioni: importo annuo massimo € 25.000; importo annuo minimo €2.400 (per massimo n°20 erogazioni annue). L’importo concedibile viene rapportato in percentuale al valore dell’immobile e all’età del richiedente.
Frequenza rate Annuale
Calcolo tasso
Il prodotto è disponibile in due opzioni:
1) con capitalizzazione annuale di interessi e spese. In questo caso il finanziamento, una volta erogato, prevede la capitalizzazione annuale degli interessi e delle spese, con rimborso in soluzione unica del montante maturato alla scadenza;
2) con pagamento annuo di spese ed interessi maturati. In questo caso il finanziamento, una volta erogato, prevede un piano di rimborso relativo ai soli interessi e spese, mentre il debito capitale viene rimborsato in soluzione unica alla scadenza dello stesso.
Il tasso è fisso per tutta la durata del finanziamento, indicizzato al tasso IRS lettera a 30 anni maggiorato di spread del 3,60 %. Gli interessi sono calcolati annualmente in via posticipata ed in capitalizzazione composta, ad eccezione del caso in cui si tratti del prodotto con pagamento annuale di interessi e spese.
Spese istruttoria
Istruttoria
- 1,3%, minimo 500€
Spese perizia
Spese di perizia:
La perizia verrà effettuata da tecnici di gradimento della Banca con spese a carico del cliente. Come stima di MutuiOnline si ipotizza un costo pari a € 300,00 non potendo inserire la spesa certa che varia da un tecnico all'altro.
Spese periodiche
Le spese periodiche sono:
- Commissioni di gestione annuale: € 45 (Calcolata annualmente e percepita in occasione del pagamento di interessi e spese)
- Oneri imposte e spese notarili per il rinnovo dell’ipoteca al 20° anno a carico del cliente
- Spese di incasso rata: € 2,5 (solo per il prodotto con pagamento interessi e spese, con addebito su conto corrente)
Imposta sostitutiva Imposta pari allo 0,25% dell'importo del mutuo erogato in caso di operazione riguardante la prima casa, 2,00% in caso di operazione riguardante la seconda casa.
Assicurazioni
Obbligatoria. E’ richiesta polizza assicurativa sull’immobile relativa ad incendio e scoppio, se sottoscritta tramite la Banca Monte dei Paschi di Siena spa sarà sottoscritta la Polizza “Mutuo Coperto Incendio Casa" di AXA MPS Assicurazioni Danni contro il rischio incendio e scoppio.
Penale estinzione
Non prevista
Garanzie richieste
Ipoteca: L’iscrizione dell’ipoteca deve essere sulla proprietà piena. Sono accettati terzi datori di ipoteca in caso di quote di proprietà di terzi a condizione che i terzi proprietari siano parenti dei mutuatari entro il secondo grado (figli, fratelli o nipoti).
La Banca provvederà a rinnovare l’ipoteca alla scadenza del 20° anno con spese a carico della parte mutuataria per i prestiti di durata superiore a 20 anni.
Mandato a vendere: la legge 44/2015 conferisce di fatto alla Banca erogante un mandato a vendere l’immobile oggetto dell’ipoteca con facoltà di compensare i crediti derivanti dal finanziamento con i proventi derivanti dal netto ricavo della vendita. Resta inteso che, ove il netto ricavo fosse inferiore alle ragioni creditorie derivanti dal presente contratto, il debito eventualmente eccedente il netto ricavo compensato è da intendersi rimesso agli eredi. Il mandato a vendere è esercitabile solo trascorsi un anno ed un giorno dalla data di decesso del più longevo dei sottoscrittori.
Istante erogazione
Consolidamento ipoteca
Note
Prestito vitalizio ipotecario ai sensi della legge 44/2015 che modifica l’articolo 11 quaterdecies, comma 12, del decreto legge 30 settembre 2005, n. 203, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 dicembre 2005 n. 248.
L’erogazione può avvenire in 2 modalità:
- In unica soluzione
- Periodicamente, a tranches annuali (massimo 20 tranches)
Il rimborso può avvenire in 2 modalità:
- In unica soluzione, da parte dei sottoscrittori o da parte dei loro eredi
- Periodicamente, per quanto riguarda il pagamento dei soli interessi e delle spese
Altre informazioni Per ulteriori informazioni, si rimanda alle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare della banca.