Preventivo sostituzione mutuo

Il preventivo sostituzione mutuo è il calcolo anticipato effettuato da una banca o da un istituto di credito proposto al mutuante nel caso in cui manifesti la volontà di spostare il mutuo da una banca ad un’altra.

Il preventivo sostituzione serve per analizzare, trovare condizioni e tassi vantaggiosi rispetto al periodo in cui è stato sottoscritto il mutuo.

La sostituzione si differenzia dalla surroga perchè non si tratta soltano del trasferimento del mutuo da una banca ad un'altra, ma viene presentato un preventivo in cui il mutuo viene rinegoziato da zero, dopo aver estinto il precedente mutuo per aprirne uno nuovo ed usufruire così di migliori condizioni contrattuali.

Inoltre, a differenza della surroga, con la sostituzione il mutuatario fa fronte a tutti i costi di gestione della pratica, pagando quindi nuovamente spese e commissioni connesse alla concessione del nuovo mutuo.

Tuttavia, mentre la surroga è applicabile solamente ad un importo di mutuo pari a quello del capitale residuo ancora da rimborsare, con il mutuo sostituzione è possibile richiedere importi di finanziamento aggiuntivi. Potrebbe rappresentare una possibile alternativa da tenere in considerazione nel caso si volesse finanziare una somma superiore al mutuo residuo.

La convenienza della sostituzione dipende da quattro elementi:

  • la differenza tra il vecchio e il nuovo tasso;
  • il capitale ancora da rimborsare;
  • la vita residua del mutuo;
  • l'entità della penale e delle spese.

Con la sostituzione del mutuo puoi anche far richiesta di liquidità aggiuntiva: fai un preventivo di mutuo sostituzione + liquidità e confronta fra loro le condizioni di tutti i mutui sostituzione disponibili o visita la pagina con l'elenco dei mutui sostituzione + liquidità migliori di oggi.

Ti ricordiamo che tutti i servizi di comparazione mutui sono completamente gratuiti. 

 

 

Torna al glossario

RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile