Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Oneri Detraibili

Si definiscono oneri detraibili tutti quelle spese per le quali lo Stato riconosce una detrazione dell’imposta calcolata sul reddito imponibile.

Una spesa detraibile è semplicemente una spesa che consente di ottenere una diminuzione dell’imposta dovuta in sede di dichiarazione dei redditi. La spesa detraibile non va confusa con quella deducibile.
Il contribuente può detrarre, inserendole nella dichiarazione dei redditi modello 730, le spese proprie e le spese inerenti ai familiari a carico. Per essere considerato fiscalmente a carico il familiare deve aver un reddito complessivo inferiore ai 2841,51 euro lordi per l’anno interessato alla dichiarazione dei redditi.

Possono essere considerati familiari:

  • I figli.
  • Il coniuge.
  • I discendenti dei figli.
  • I genitori (compresi quelli adottivi).
  • I generi e le nuore.
  • i suoceri.
  • I fratelli e le sorelle (anche unilaterali).


Per alcune tipologie di spesa la detrazione è determinata in maniera fissa indipendentemente dai costi effettivamente sostenuti. Si tratta, ad esempio, delle detrazioni per i canoni di locazione che sono calcolate in misura fissa.

Sono ad esempio detraibili le seguenti categorie di spese:

  • Spese sanitarie a partire da € 129,11;
  • Spese di istruzione Universitaria fino ad un massimo di € 787 a studente;
  • Spese veterinarie a partire da € 129,11 e fino ad un massimo di € 387,34;
  • Gli interessi versati fino ad un massimo di € 4.000,00 per i mutui per l’acquisto dell’abitazione principale;
  • Spese relative assicurazioni sulla vita fino ad un massimo di € 530,00.

Oltre a queste spese sono detraibili, con detrazione al 50% recuperabile in 10 anni, anche le spese relative al recupero del patrimonio edilizio. Il limite massimo di spesa detraibile, riferito a ogni unità immobiliare, è pari a € 96.000.

Torna al glossario

Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile