Altri marchi del Gruppo:
Trovaprezzi
Prestitionline.it
Segugio.it
Logo Mutuionline
Chiama gratis 800 99 99 95 Chiama gratis 800 99 99 95

Norma Giuridica

Si chiama norma ciascuna delle regole che disciplinano la vita organizzata della comunità. La norma giuridica ha lo scopo di contribuire all'organizzazione di un gruppo.

La fonte delle norme giuridiche è la legge. Le norme giuridiche si dividono in:

  • norme astratte: non prevedono casi concreti ma solo eventi ipotetici;
  • norme generali: si rivolgono ad ampie categorie di persone.

Un esempio di norme generali è quello presente nei regolamenti comunali che stabiliscono regole nell'interesse collettivo. Tali regolamenti da una parte si attengono ai principi della legge in generale e dall'altra devono rispettare lo statuto del Comune.

Un insieme di norme giuridiche in vigore in un preciso momento viene detto ordinamento giuridico. La differenza tra norme giuridiche e regole sociali sta nella sanzione prevista e commutata a chi non osserva la norma giuridica. La norma giuridica viene normalmente rispettata spontaneamente perché si è consapevoli della sua utilità. Il rispetto di tali regole deriva spesso anche dall'abitudine.

Esistono varie tipologie di norme giuridiche:

  • norme giuridiche imperative: vanno sempre rispettate;
  • norme giuridiche derogabili: non sono obbligatorie.

Va poi fatta una distinzione tra diritto oggettivo e diritto soggettivo. Nel primo caso si fa riferimento all'insieme di norme giuridiche che disciplinano il comportamento degli individui; nel secondo caso si intende una situazione giuridica soggettiva che conferisce al titolare maggiori poteri e facoltà. Un esempio di diritto soggettivo assoluto è il diritto di proprietà.

La buona fede rientra tra le norme giuridiche e consiste nella convinzione di operare senza ledere i diritti di altri soggetti con cui si entra in contatto. Il comportamento contrario prende nome di mala fede. Si parla di buona fede soggettiva quando si ignora la possibilità di nuocere l'altro e i suoi interessi; tale principio è fondamentale per far valere un titolo di proprietà.

Va fatta una distinzione tra norma giuridica e diritto. Il diritto è l'insieme di regole emanate e rese valide dallo Stato; la norma giuridica è una regola di comportamento che si rivolge ai cittadini e non al singolo.