Logo MutuiOnline
Altri marchi del Gruppo

Demanio

Il demanio è l'insieme dei beni che appartengono a uno stato e che sono inalienabili, vale a dire che nessun soggetto privato può vantare dei diritti su di essi.beni demaniali possono essere di due tipi: 

  • Demanio necessario
  • Demanio accidentale.

Il demanio necessario è l'insieme dei beni che sono sempre e necessariamente di proprietà dello stato, vale a dire le spiagge, i porti, i corsi d'acqua, i laghi, le opere che servono alla difesa del paese e altre stabilite dalla legge. 

Il demanio accidentale invece comprende dei beni che sono di proprietà dello stato, ma che la legge consente che possano essere di proprietà di privati. Non sono quindi necessariamente di proprietà statale. Tra questi ci sono le strade, le ferrovie, gli acquedotti, i palazzi di interesse storico, artistico, archeologico, ecc, i beni contenuti nei musei, nelle pinacoteche, nelle biblioteche, e altri. 

I beni demaniali hanno due caratteristiche fondamentali: 

  • Sono inalienabili, vale a dire che non possono essere venduti e nessun soggetto privato può vantare dei diritti su di essi. La vendita di un bene demaniale è possibile solo se entra in vigore una legge specifica.
  • Sono imprescrittibili, vale a dire che rimangono sempre di proprietà statale, anche se sono abbandonati. Non vi si applica quindi la regola dell'usucapione

Tali beni possono essere di proprietà di varie articolazioni territoriali dello stato, come le regioni (e in questo caso si parla di demanio regionale), le province (provinciale), le città metropolitane (metropolitano) e i comuni (comunale). 

Anche se sono e rimangono sempre di proprietà statale, tuttavia, i privati possono essere autorizzati ad utilizzarli, ad esempio tramite una concessione. È il caso delle spiagge, che vengono date in concessione a dei privati che gestiscono gli stabilimenti balneari. La concessione avviene tramite un bando di gara pubblico.

Torna al glossario

Oppure clicca qui per essere richiamato
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile